Celeste Grossi

Il femminismo dal G8 di Genova a oggi

Nel primo dei due dibattiti sull’eredità del G8 di Genova alla Fiera L’isola che c’è 2021, il 18 settembre al Parco comunale di Villa Guardia nell’icntro roganoizzato dall’Arci di Como si è parlato soprattutto del movimento delle donne e di femminismo. Nell’incontro dal titolo Voi siete in gabbia, noi siamo il mondo – PuntoG, il femminismo al G8 di Genova, Celeste Grossi (Arci) e Somia El Hariry (Arci Como) hanno dialogato con la giornalista Monica Lanfranco, direttora di Marea e autrice del libro che ha dato il titolo all’incontro.

(altro…)

No diritti/ No vacanza

Forse nella scelta del luogo in cui passare le vacanze la situazione del rispetto dei diritti umani fondamentali (per i cittadini e non) del paese di destinazione non è certo la priorità, soprattutto se tali violazioni avvengono lontano dai luoghi turistici. Tuttavia, nel caso di paesi come l’Egitto, meta principale di export di armamenti italiani e località turistica molto gettonata ma da tempo dittatura repressiva, è il caso di lasciare da parte l’indifferenza e prendere una posizione decisa. Contro le dittature che violano i diritti umani fondamentali è necessaria l’azione, pacifista e nonviolenta. Per Giulio Regeni, per Patrick Zaki e per tutte le persone incarcerate ingiustamente.

(altro…)

Diretta/ Democrazia o liberismo

Sinistra italiana propone un incontro martedì 4 marzo alle 20,45 on line per approfondire la critica al liberismo con un con Giovanni Paglia e Luca Michelini. Coodina Celeste Grossi. Diretta fb Si e sito Si Como.

«Imparare dal passato recente per trasformare il presente e costruire il futuro. Le idee economiche che hanno dominato la cultura della Seconda Repubblica – privatizzazioni, sviluppo della finanza parassitaria, attacchi ai diritti di lavoratrici e lavoratori e allo stato sociale – hanno determinato disuguaglianze crescenti. La pandemia non è un incidente di percorso al quale reagire rilanciando lo stesso modello.
Giovanni Paglia, responsabile nazionale politiche economiche di Sinistra Italiana, discute con Luca Michelini, professore di storia del pensiero economico – Università di Pisa,autore di Critica del liberismo italiano, 1990-2020 (Feltrinelli, 2020). Introduce e modera Celeste Grossi.Organizza Sinistra Italiana Como in collaborazione con Sinistra Italiana Pisa». [Sinistra Italiana]

ecoinformazioni 650

Un mondo digitalizzato, come già detto nel periodico 648, è ancora inevitabile per un po’ di tempo nella situazione che stiamo vivendo. E allora perché non tornare alla carta stampata, ma promossa col digitale? Il nuovo numero di ecoinformazioni raccoglie infatti recensioni di volumi attualissimi usciti negli scorsi mesi, più il nostro consueto sguardo su quotidianità e testimonianze.

(altro…)

Regeni/ Silenzi e depistaggi

A 5 anni dall’assassinio di Giulio Regni, convinti che le vite e i diritti umani valgano più degli interessi economici, continuiamo a chiedere Verità e giustizia per Giulio e per tutti i Giulio e le Giulia che in quel paese ogni giorno difendono i diritti umani e per salvare la dignità del nostro paese e di chi lo governa.

(altro…)

Sorelle e fratelli per un Nuovo mondo

Più di duecento persone hanno seguito sulla piattaforma di streaming e sulla diretta fb il 15 gennaio l’incontro-dibattito online Laicamente sorelle e fratelli tutti. Una lettura dell’enciclica di Francesco. Mario Agostinelli (associazione Laudato si’), Raffaele Mantegazza (pedagogista, Università Milano Bicocca), Elisabetta Piccolotti (Equologica) hanno dialogato con Celeste Grossi (Arci),  Umberto Colombo (Cgil), Massimo Patrignani (Auser). L’iniziativa, inserita nell’ambito del Mese della Pace 2021, è stata organizzata da Arci, Auser e Cgil.

(altro…)

Che meraviglia!

Nel 1956, quando sulla rivista Woman’s Home Companion fu pubblicato per la prima volta Brevi lezioni di meraviglia. Elogio della natura per genitori e figli, avevo due anni. In un luogo diverso e lontano del pianeta, del tutto inconsapevoli del motivo per cui Rachel Carson aveva deciso di scrivere questo saggio – «Esplorare la natura con vostro figlio significa riscoprirsi sensibili verso ciò che vi circonda» -, mia mamma, mio padre e i miei nonni mi portavano a passeggiare nei boschi di castagni e di noccioli di Altavilla Irpina.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: