Celeste Grossi

Che meraviglia!

Nel 1956, quando sulla rivista Woman’s Home Companion fu pubblicato per la prima volta Brevi lezioni di meraviglia. Elogio della natura per genitori e figli, avevo due anni. In un luogo diverso e lontano del pianeta, del tutto inconsapevoli del motivo per cui Rachel Carson aveva deciso di scrivere questo saggio – «Esplorare la natura con vostro figlio significa riscoprirsi sensibili verso ciò che vi circonda» -, mia mamma, mio padre e i miei nonni mi portavano a passeggiare nei boschi di castagni e di noccioli di Altavilla Irpina.

(altro…)

Raccontare la sessualità ai ragazzi senza tabù

Il libro di Monica Lanfranco Crescere uomini. Le parole dei ragazzi su sessualità. Pornografia, sessismo. [Erickson 2019, pagg. 157, 16,15 euro, disponibile anche in e-book 9,49 euro], presentato nella giornata contro la violenza maschile sulle donne, 25 novembre, sui canali di Arci e di ecoinformazioni con la partecipazione di Donne in Nero e Women in White Society, parte da una serie di domande fatte a 1500 giovani di 16 e 19 anni sul loro rapporto con la pornografia. Un pubblico che non siamo abituati a considerare di riferimento quando si parla di violenza sulle donne: in primis perché sono maschi, poi perché sono giovanissimi. E invece è proprio da loro e da questo rapporto talvolta tossico con la pornografia che si dovrebbe partire per provare a cambiare rotta.

(altro…)

25 novembre/ Crescere uomini/ Monica Lanfranco

Per la Giornata internazionale per l’eliminazione delle violenze sulle donne Arci Como, Donne in nero, ecoinformazioni, Women in White Society invitano mercoledì 25 novembre alle 21 alla video presentazione, su gotomeeting e sulle pagine fb di Arci Como e ecoinformazioni, del libro di Monica Lanfranco Crescere uomini. Le parole dei ragazzi su sessualità. Pornografia, sessismo. L’autrice dialogherà con Celeste Grossi, Grazia Villa, Paola Minussi.

(altro…)

Le voci della Como della Cura

Nel pomeriggio di sabato 21 novembre è andata in onda su Zoom la mobilitazione comasca per la Società della cura.
L’iniziativa si collocava nel contesto della mobilitazione nazionale che ha coinvolto oltre 700 associazioni e 50 città nel percorso di convergenza che chiede di abolire la società del profitto in favore di quella della cura.
Nel corso dell’evento online, sono stati fatti collegamenti col presidio per la Società della cura in corso alla diga foranea, a Como.

(altro…)

4 novembre/ La guerra si perde sempre

Il 4 novembre 1918 fu sancita la fine della prima guerra mondiale, una guerra che ha causato 16 milioni di vittime in tutto il mondo tra cui 660.000 soldati italiani. Ad esse andrebbero aggiunti i milioni di morti causati in due anni dalla pandemia “spagnola”, diffusa soprattutto tra i soldati e da questi ai civili. Morti offuscati, nonostante l’entità del fenomeno dalla devastazione della guerra.

(altro…)

Salute, non armi

La Settimana Internazionale per il Disarmo (24 – 31 ottobre) è iniziata bene. Con la ratifica dell’Honduras e, qualche giorno prima, di Giamaica e Nauru sono state raggiunte 50 adesioni al Trattato di Proibizione delle armi nucleari (TPNW). Il Trattato, votato alle Nazioni Unite a luglio 2017, entrerà in vigore il 22 gennaio 2021 rendendo illegale – per i paesi che lo hanno ratificato e per quelli che lo faranno d’ora in poi – l’uso, lo sviluppo, i test, la produzione, la fabbricazione, l’acquisizione, il possesso, l’immagazzinamento, il trasferimento, la ricezione, la minaccia di usare, lo stazionamento, l’installazione o il dispiegamento di armi nucleari. Si rafforza la posizione di mettere le armi nucleari fuori legge. Fortemente voluta dalla società civile internazionale con un’“iniziativa umanitaria”, sostenuta anche dalla Croce Rossa Internazionale.

(altro…)

Riconversione ecologica e sociale insieme

L’intervento Oltre il cancello con ritmi più lenti, relazioni più profonde e più dolci di Celeste Grossi per l’Arci a Buon lavoro, bell’ambiente, l’incontro con Gianna Fracassi, organizzato dall’Arci con la Cgil per Como futuribile il 25 settembre allo Spazio Gloria.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ Palinsesto 25 settembre/ Buon lavoro, bell’ambiente

Con l’iniziativa del 25 settembre allo Spazio Gloria del circolo Arci Xanadù, parte del progetto Como futuribile (Arci Como, Auser volontariato, L’isola che c’è e Legambiente, finanziato dalla Regione Lombardia), si è approfondito con Gianna Fracassi, vicesegretaria della Cgil nazionale con delega all’ambiente (in videoconferenza) il tema del rapporto tra qualità del lavoro e qualità dell’ambiente. 

(altro…)

25 settembre/ Gianna Fracassi

Il 25 settembre, alle 17,30, si terrà allo Spazio Gloria il videodibattito “Buon lavoro, bell’ambiente” con Gianna Fracassi, vicesegretaria della Cgil nazionale con delega all’ambiente. Modera Massimo Patrignani di Como futuribile; intervengono Umberto Colombo, segretario provinciale Cgil, e Celeste Grossi di Arci. L’iniziativa è inserita nel cartellone del progetto Como futuribile di Arci Como, Auser volontariato Como, L’isola che c’è e Legambiente Como.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: