Policrowd 2.0 ha vinto il Nasa World Wind Europa Challenge 2014

Nasa WWEC_Brema 17 luglio 2014Il progetto del Laboratorio di Geomatica del Polo territoriale di Como del Politecnico di Milano è arrivato primo alla competizione promossa dall’Ente nazionale per le attività spaziali e aeronautiche statunitense in collaborazione con Jacobs University, Politecnico di Milano, Hunagi e Graphitech.

 

«La sfida lanciata dalla Nasa ha lo scopo di sezionare le più innovative e più “brillanti” – come il cristallo dell’Europa Bull Award che simboleggia il premio – soluzioni sostenibili per la comunità europea – spiega una nota del Politecnico di Milano –. Studenti, docenti, ricercatori e professionisti che hanno raccolto la sfida si sono dati appuntamento in questi giorni a Brema per FOSS4G-Europe 2014, dove hanno presentato i progetti sviluppati con Nasa World Wind, un visualizzatore geospaziale che riproduce la terra in 3D sulla base di mappe e fotografie satellitari a definizione sofisticata, un software open source in continua espansione poiché implementato con nuove applicazioni funzionali dagli utenti della rete».

Il progetto è stato sviluppato da: «Luca Poddigue e Andrés Quiñones studenti dei corsi di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e in Environmental and Geomatic Engineering, con il supporto di Giorgio Zamboni e dello staff di ricerca sui Gis del Laboratorio di Geomatica, tra cui Maria Antonia Brovelli – prorettrice del Polo Territoriale di Como».

«Policrowd 2.0. The Social World Wind Platform è una applicazione Gis (Geographic Information System) che consente a chiunque, dotato di smartphone o di altri dispositivi mobile a sensori multipli (ad esempio fotocamera e rilevatore Gps), di diventare fornitore di informazioni geografiche e contribuire a modificare o ampliare la mappatura di un mondo virtuale in 3D con dati geospaziali personali – precisa il comunicato –. Dopo la prima fase di prototipo, orientata al turismo e alla mappatura dei luoghi culturali di interesse, il client è stato completamente riprogettato e riscritto per la versione 2.0, utilizzando una nuova interfaccia grafica semplice e intuitiva, che consente agli utenti di creare, compilare, personalizzare e condividere progetti relativi ad uno o più specifici temi (ambiente, società, educazione, cultura, ricerca scientifica, ecc) integrati e visualizzabili simultaneamente». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: