21 marzo/ presidio a Como per le poste

poste«Prendiamo atto con soddisfazione che Poste Italiane ha deciso di sospendere il piano di chiusure degli Uffici Postali in Lombardia – commenta Giovanni Fagone, segretario provinciale Slc – così ha accolto la proposta che il Consiglio regionale aveva preso all’ unanimità nella seduta del 3 marzo, a seguito delle sollecitazioni nostre e degli amministrazioni locali”.La decisione è pero momentanea. per questa ragione, Slc Cgil di Como ha deciso di organizzare domani sabato 21 marzo un presidio informativo sotto porta torre, dalle 9.30 alle 12.30.
“Settimana prossima incontreremo il prefetto – conclude Fagone – così da esprimere le nostre preoccupazioni e valutare gli effetti che il piano potrebbe avere sul territorio».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: