Palazzo Cernezzi si impunta su piazza Grimoldi

rendering piazza grimoldiIl Comune di Como impugna il parere Soprintendenza per il sindaco si tratta di: «Prescrizioni contraddittorie rispetto alla valutazione favorevole che fu fatta in sede di gara».

 

La Giunta comunale comasca ha deliberato mercoledì 8 aprile: «Di impugnare il parere della Soprintendenza per i beni archeologici e paesaggistici sul progetto di riqualificazione di piazza Grimoldi».

«Le prescrizioni della Soprintendenza nella parte in cui negano la realizzazione della fontana sono contraddittorie rispetto alla valutazione favorevole del medesimo progetto che fu espressa dalla stessa Soprintendenza in sede di gara – afferma il sindaco Mario Lucini –. Anche per ragioni di equità verso i partecipanti al concorso, riteniamo opportuno sottoporre al Tar tale operato e nell’ottica della difesa di un’intuizione progettuale che, se privata dell’elemento acqua, verrebbe profondamente modificata». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: