Giorno: 14 Dicembre 2015

Pd/ Angelo Orsenigo segretario provinciale

pd29 voti per Angelo Orsenigo, 23 per Riccardo Gagliardi. Questo l’esito della votazione per il segretario provinciale del Pd all’assemblea provinciale del 14 dicembre sera alla ex Circoscirione 6 di via Grandi a Como.  Soddisfatto Stefano Fanetti, tra i sostenitori di Orsenigo,  non altrettanto Riccardo Gagliardi che ha tuttavia dichiarato di aver ottenuto un risultato migliore del previsto. Solo due gli assenti alla votazione. Si conclude così il lungo percorso per la nomina del nuovo segretario provinciale che succede a Savina Marelli.

19 dicembre/ sciopero unitario dei lavoratori grande distribuzione

spesa-carrello-2Lavoratori in lotta per chiedere il rinnovo del contratto nazionale. Dopo lo sciopero del 7 novembre,e sabato 19 dicembre ci sarà la seconda giornata di  sciopero nazionale proclamato da Filcams Cgil, Fisacat Cisl e Uiltucs Uil per gli addetti delle aziende aderenti a Federdistribuzione oltre alle imprese di Confesercenti e della distribuzione Cooperativa. Non ci saranno iniziative sul territorio perchè è prevista una manifestazione nazionale a Milano, a cui parteciperanno un numero elevato di lavoratori.

«Dopo due anni di negoziato per la definizione di un Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro – scrivono gli organizzatori – le trattative si sono rotte a causa delle rigidità e dell’atteggiamento dilatorio mantenuti da Federdistribuzione. L’associazione datoriale non solo si è rifiutata, nel corso del confronto, di prendere in considerazione la piattaforma rivendicativa presentata da Filcams, Fisascat e UILTuCS ma inoltre si è dichiarata indisponibile ad erogare aumenti salariali, così come previsto dal recente rinnovo del Ccnla Confcommercio, se non attraverso una dilazione della decorrenza e durata nel periodo 2016/2018, senza alcuna copertura per gli anni 2014/2015. Inoltre ha posto la necessità, ai fini di un presunto recupero di produttività, di determinare un grave arretramento rispetto ad alcuni istituti, intervenendo su: automatismi (scatti di anzianità, passaggio automatico dal V al IV livello…), permessi retribuiti, distribuzione dell’orario di lavoro e sospensione dell’incidenza di XIII^ e XIV^ mensilità sul trattamento di fine rapporto” continua la nota. Tali richieste, ribadite da parte di Federdistribuzione anche negli ultimi incontri avvenuti tra luglio ed ottobre, hanno di fatto sancito una distanza incolmabile tra le posizioni e reso inevitabili iniziative di lotta e mobilitazione». Mentre per quanto riguarda la cooperazione, i sindacati «chiedono di procedere al rinnovo del Ccnl, mentre le imprese della distribuzione cooperativa avanzano richieste finalizzate ad abbassare nettamente salario e diritti lavorativi» [aq, ecoinformazioni]

14 dicembre/ lavoratori Asf in consiglio comunale

sciopero_bus2Lunedì 14 dicembre 2015, una delegazione di lavoratori Asf sarà alle 20 in consiglio comunale. Motivo: la scelta dell’azienda Asf di non ricollocare i lavoratori diventati non idonei.
«Due scioperi  – scrivono – con adesioni altissime, e la situazione ancora non si è sbloccata. In questi tre mesi si è provato a sollecitare diverse volte Comune e Provincia, proprietardi del 51% di Asf, senza risultati»

19 dicembre/ L’Anpi di Como apre il tesseramento

ANPI COMO LOGO«Non c’è futuro senza memoria. Senza antifascismo non c’è democrazia. Per questo mi iscrivo all’Anpi!». Con questo slogan, la sezione Anpi di Como Perugino Perugini apre il tesseramento 2016 all’Associazione nazionale Partigiani d’Italia. Sabato 19 dicembre  dalle 14.30 alle 18 al salone Bertolio di  via Lissi 8 a Como-Rebbio, sarà possibile rinnovare la tessera, iscriversi alla sezione e trovare un momento di contatto e discussione tra iscritte, iscritti e cittadine e cittadini anche su temi importanti quali l’attuale ruolo dell’Anpi, la sua utilità sociale e politica per la difesa dei valori costituzionali concretamente minacciati da riforme e controriforme, sul significato delle crescenti e pericolose manifestazioni neofasciste e razziste e sulla necessità tangibile di rendere più antifascista e democratico questo nostro Paese e Stato, troppo “distratto” ed indifferente anche a tematiche di grande rilievo politico e sociale. Sarà inoltre allestito un gustoso rinfresco, sarà presente uno spazio informativo con materiale tematico, libri, gadget e magliette e saranno proiettate le immagini delle attività e iniziative messe in campo nel 2015.

Il tesseramento 2015 della sezione di Como si conclude con 271 iscritte e iscritti, confermando così l’aumento positivo già riscontrato negli anni precedenti e con ben 54  nuove tessere. Al raggiungimento di questo importante risultato ha contribuito sia l’essenziale impegno dimostrato dai tanti militanti che si sono adoperati per avvicinare le cittadine e i cittadini all’Anpi, sia le iniziative organizzate durante tutto l’arco dell’anno.

«Siamo convinti che il tesseramento non sia l’unico obbiettivo e che vada di pari passo con la costruzione di qualificate iniziative politiche, storiche e culturali. La nostra Sezione cercherà anche nel corso del prossimo anno di perseguire la piena collaborazione con tutti i soggetti democratici e antifascisti presenti sul territorio cittadino, ricercando la condivisione di valori comuni, nella direzione della difesa della Costituzione repubblicana, della piena valorizzazione della Memoria e della Resistenza e nella diffusione della cultura antifascista, soprattutto tra le giovani generazioni.» si legge nel comunicato stampa che lancia la giornata del 19 dicembre.

Info http://www.anpisezionecomo.net

16 dicembre/ Star Wars VII è anche allo Spazio Gloria

star warsSta finalmente per arrivare al cinema il tanto atteso Episodio VII – Il risveglio della Forza, film diretto da J.J. Abrams che inaugura ufficialmente la terza trilogia della saga di Star Wars.
Nel nuovo episodio, accanto ai personaggi chiave della saga, troveremo altri carismatici protagonisti. In particolare, com’è possibile dedurre dal poster, saranno tre le principali new entry: dalla parte dei cattivi troviamo Kylo Ren (Adam Driver) adepto del Lato Oscuro, alleato del Primo Ordine e membro del gruppo dei Cavalieri di Ren. Protagonista femminile sarà invece Rey (Daisy Ridley) ragazza solitaria che se la sa cavare da sola, fin quando non incontra Finn (John Boyega) uno stormtrooper pentito delle sue azioni che si trova in grave pericolo. Tuttavia, oltre a Rey e alla principessa Leia (sempre interpretata da Carrie Fisher), il nuovo episodio della saga vanta una straordinaria presenza femminile: nel cast vi saranno infatti anche Gwendoline Christie (Il Trono di Spade) e il premio Oscar Lupita Nyong’o (12 Anni Schiavo).

Ambientato oltre trent’anni dopo i fatti de Il ritorno dello Jedi, Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza sarà allo Spazio Gloria di Arci Xanadù da mercoledì 16 dicembre, ben due giorni prima della data di uscita americana. Le proiezioni seguiranno il seguente calendario:

mercoledì 16 (ore 17.30 e 21) – giovedì 17 (ore 21) – venerdì 18 (ore 21) – sabato 19 (ore 17.30 e 21) – domenica 20 (ore 21) – mercoledì 23 (ore 17.30 e 21) – venerdì 25 (ore 17.30 e 21) – sabato 26 (ore 15, 17.30 e 21) – domenica 27 (ore 15, 17.30 e 21) – lunedì 28 (ore 17.30 e 21) – martedì 29 (ore 17.30 e 21) e mercoledì 30 (ore 17.30 e 21). Al momento risulta ancora disponibilità di posti per tutte le proiezioni. L’ingresso è riservato ai soci Arci.

Per informazioni e acquisto di biglietti in prevendita scrivere a arcixanadu@gmail.com.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: