Giorno: 16 Giugno 2016

Nuovi complementi di arredo urbano a Como

Partono il 15 giugno i lavori per rinnovare i complementi urbani a Como, frutto dell’appalto di manutenzione straordinaria bandito dall’assessorato ai parchi e giardini e finanziato con sessantamila euro.
I lavori sono iniziati con la rimozione di due fioriere in piazza del Popolo, cinque in piazza Gobetti, due in via Milano, tre in via Torno, sei all’esterno del parco di Villa Olmo, quattro in Napoleona. Per quanto riguarda i giardinetti di via Vittorio Emanuele II, sono stati portati a termine interventi come la posa della pavimentazione in acciottolato, il rifacimento di parte del tappeto erboso e la sistemazione delle nuove siepi. Il 16 verrà sistemato l’impianto di irrigazione.
L’intervento toccherà anche i parchi giochi, con l’inserimento nei prossimi giorni di nuove altalene, una al parco di via Sant’Antonino, una a quello di via Anzani. In via Mantegna, invece, sarà sistemata la pavimentazione antitrauma dell’altalena esistente.

Emarginazione e persone senza dimora: firmato accordo di alleanza

La mattina di giovedì 15 giugno è stato firmato a palazzo Cernezzi l’Accordo territoriale di alleanza per il funzionamento del Coordinamento per la grave emarginazione sociale e per le persone senza dimora. Bruno Magatti, rappresentante dell’assessorato alle politiche sociali del comune di Como, valuta molto positivamente questa collaborazione tra vari enti: << Le strutture amministrative non ce la possono fare da sole ad essere accanto alle persone con grave emarginazione sociale e ai senza dimora e le associazioni di volontariato danno un grandissimo aiuto. L’accordo di oggi è un momento importante perché segna il concretizzarsi di un’alleanza volta a promuovere la tutela dei diritti di cittadinanza>>. A firmare, oltre allo stesso assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Como, la Fondazione Caritas Solidarietà e Servizio, l’associazione Piccola Casa Federico Ozanam, l’associazione Incroci, l’associazione Solidarietà Cooperazione Internazionale onlus, l’associazione City Angels Italia onlus, la Fondazione Somaschi onlus, il Comitato provinciale di Como della Croce Rossa Italiana.
<<Grazie ai volontari, grazie alle associazioni e al loro lavoro silenzioso dirigente del settore Politiche Sociali del Comune di Como – Senza di loro non saremmo in grado di far fronte a tutte le richieste di aiuto che ci arrivano dal territorio. E un grazie doppio per la loro collaborazione che ci permette di non sovrapporre le azioni e di investire meglio le risorse a disposizione>>, questo il ringraziamento di Franca Gualdoni, dirigente del settore Politiche Sociali del Comune di Como. Sempre la Gualdoni ha poi spiegato come la firma sia il punto di arrivo di un percorso iniziato nel 2011 per rendere Como una città il più accogliente possibile.
Verrà effettuato un censimento a luglio e dal precedente, datato 2010, risulta che siano centonovantasette le persone senza un’abitazione.
Le necessità di chi non ha una casa sono competenza nell’aiutarli, ma soprattutto un alloggio e una possibilità di lavoro, ed è su questi ultimi due punti che anche la cittadinanza può contribuire alla reintegrazione sociale insieme con le associazioni di volontariato come il Lions club, il gruppo San Vincenzo, il gruppo Legami, il Don Guanella, la parrocchia di Rebbio e la cooperativa sociale Csls.
[PC, per ecoinformazioni]

19 giugno/ Iob, la grazia che danza

PiniDomenica 19 giugno alle 18.30 nella chiesa di San Giacomo in piazza Grimoldi, Emanuele Pini presenta lo spettacolo poetico Iob, la grazia che danza, tratto dal suo libro Nella pancia di Dio.
Emanuele guiderà il pubblico in un percorso alla ricerca della risposta ad alcune domande che riguardano il cosmo, la vita e altri temi su cui il genere umano si è sempre interrogato.

Per riflettere su questi argomenti, Pini prenderà spunto da un midrash ebraico. I midrashim sono racconti ebraici che analizzano aspetti dell’esistenza interpretando la Scrittura.

L’ingresso è a offerta libera, e il ricavato sarà utilizzato per finanziare i progetti di Voica.
Per informazioni: https://www.facebook.com/events/1753036768241501/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: