ecoinformazioni on air/ Vengo anch’io. No, tu no!

logo ecopopIl servizio di Gianpaolo Rosso in onda il 21 febbraio alle 19,45 su Radio Popolare. Ascoltalo nel  sito di Radio Popolare nelle pagine di Metroregione.

Tassisti arrabbiati anche a Como, ma non per Uber. A preoccupare è il dispositivo adottato dal Comune che istituendo aree pedonali in un piccola parte della Ztl ha deciso di impedire in esse anche l’accesso delle vetture del servizio pubblico. Ancora più dubbie proteste solleva la decisione di vietare nelle aree pedonali anche il passaggio di chi, per motivi di salute, non può camminare è ha un pass per disabili. La decisione di vietare il passaggio anche alle vetture munite del contrassegno, rilasciato dal Comune stesso – hanno fatto notare esponenti della maggioranza e dell’opposizione – lede il diritto alla mobilità di tutti coloro che non possono raggiungere a piedi parte della città.

Alle proteste che oltre che dalla politica vengono dalle associazioni dei disabili e dalla curia visto che risulta per tanti inaccessibile anche il Duomo, il sindaco Mario Lucini risponde che lo si fa per tutelare i bambini e gli anziani mentre l’assessora Daniela Gerosa sottolinea che si tratta di piazze o brevi tratti di vie senza tuttavia dare risposta a chi evidenzia che per chi non cammina anche 100 metri sono una distanza incolmabile. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni].

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: