Flauto magico 2/ La mostra alla Libreria Plinio il Vecchio

In occasione della prima mozartiana si è aperta, alla Libreria Plinio il Vecchio di via Vittani (recentemente riaperta con rinnovato entusiasmo) una piccola mostra dedicata alla reinterpretazione del Flauto magico da parte di Emanuele Luzzati (1921 – 2007), disegnatore e scenografo, che al capolavoro ha riservato un’attenzione particolare.

Le elaborazioni per il Flauto magico, cui Luzzati ha dedicato un film a disegni animati (ovviamente disponibile in libreria), sono di una tale fantasia inventiva e – soprattutto – di una tale delicatezza, che pochi disegni valgono interi trattati. Per molti, anzi, i personaggi dell’opera hanno ormai inevitabilmente le “faccette” e i colori dei fogli luzzatiani.

Accanto ad alcuni originali, che permettono di apprezzare il modo di lavorare dell’autore (con una personalissima interpretazione del collage), sono in mostra anche alcune serigrafie, che rappresentano una forma di “riproduzione” ancora dalla forte valenza autoriale in grado di divulgare opere di grande valore.

Non sfigurano alcuni altri pezzi estratti dalla vasta produzione dell’autore genovese: tra gli altri, una ricchissima serigrafia di Adamo ed Eva nel paradiso terrestre.

[Fabio Cani, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: