Video/ Provocazione fascio razzista contro Como senza frontiere

La riunione di Como senza frontiere del 28 novembre al Chiostrino di Sant’Eufemia a Como dalle 21 è stata animata alle 21,30 da una provocazione di stampo fascista e razzista svolta da un gruppo di 15 esponenti dell’associazione culturale Veneto fronte skinheads che è entrata nella sala al primo piano dove era in corso la riunione della rete e ha imposto la lettura di un volantino che si concludeva con il bizzarro slogan: “Basta invasione”. I e le partecipanti di decine di organizzazioni che  costituiscono la rete non hanno accettato la provocazione  e hanno “accolto” i provocatori con cortesia e stupore per le nefandezze scritte nel loro documento. Alla fine della lettura del “proclama” i provocatori hanno lasciato la sede dove è continuata regolarmente la riunione in corso. Presto on line su ecoinformazioni il video dell’azione.

se non funziona youtube usare questo link

https://photos.app.goo.gl/j8BOHfPO3VZqKnO03

11 thoughts on “Video/ Provocazione fascio razzista contro Como senza frontiere

  1. Salve,
    vorrei esprimere la mia vicinanza morale ai volontari dell’associazione “Como senza frontiere” per l’impegno che esercitano per il sociale e l’accoglienza degli esseri umani in fuga da fame, guerre e carestie.
    Sarei contento di poter dare un piccolo contributo a favore dell’associazione.
    Resto in attesa vostro codice iban.
    Saluti e grazie
    francesco

  2. Vorrei esprimere la mia stima per i volontari di questa associazione, che lavorano ogni giorno per rendere il nostro Paese più accogliente e civile. Sono un’insegnante e mi domando come sia possibile che dalle nostre scuole, che dovrebbero educare al rispetto e alla pacifica convivenza tra diversi, siano usciti giovani con idee così deliranti come quelle che ho sentito nel video.Aggiungo che la reazione nonviolenta e composta dei volontari a questa azione intimidatoria è stata davvero ammirevole. Grazie per l’esempio che avete dato.
    Sabrina

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: