Civitas/ Insopportabile gesto di protervia

«Civitas esprime la propria solidarietà ai membri dell’associazione Como senza frontiere chesono stati fatti oggetto di un insopportabile gesto di protervia, di un atteggiamento arrogante e aggressivo, da parte di un gruppo di estrema destra. Civitas considera tale gesto un evento che lede in modo grave la tradizione di convivenza pacifica e la tolleranza della nostra città e che esprime la volontà di trasformare la solidarietà sociale e l’impegno politico in un “campo di battaglia”. Civitas chiede a tutta la cittadinanza di prendere le dovute distanze da gesti come questo e invita le autorità preposte a porre in essere tutte le azioni necessarie. [Il consiglio direttivo di Civitas, E. Cariboni, G. Livio, F. Lopez, B. Magatti, C. Zen]

2 thoughts on “Civitas/ Insopportabile gesto di protervia

  1. Civitas e Como frontiere-priva, ringraziate solo quei giovani volontari .

    Grazie Veneto Fronte Skinhead che, generosi come me, insegnate ad “animali” ben obbedienti ai loro primitivi istinti ospitali, che chi mette al mondo troppi figli convinto che poi mamma Italia li accolga a braccia aperte sui barconi in migrazione volontaria di massa, che se li tenga ché noi fatichiamo ad avere anche solo già un figlio.

    Com’è che se noi ad esempio così naturalmente sessuali provassimo ciecamente ad ascoltare i nostri istinti ci sporchiamo la fedina penale a vita; e quei testa di moro invece esibiscono pure la bella figura di accoglienti a spese dello Stato.

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: