Dati definitivi/ Alla Camera a Como la sinistra è solo il 3 per cento, quanto nel 2017

Tralasciando il pure più importante contesto generale, se si guarda esclusivamente al Comune di Como si evidenza come la sinistra abbia sostanzialmente solo confermato il risultato delle Comunali quando si presentò unita nella Prossima Como (che non comprendeva però Articolo 1-Mdp). Allora, nel 2017, la sinistra totalizzo poco più del 3 per cento. Nelle elezioni del 4 marzo le sinistre divise (Leu e Potere al popolo) hanno rispettivamente avuto alla Camera in città il 2,96 e lo 0,76 per cento registrando quindi sostanzialmente lo stesso risultato del 2017 de La prossima Como. Evidentemente né la proposta di Liberi e uguali né quella di Sinistra per la Lombardia, né la loro scelta di presentarsi divisi hanno attratto altro elettorato. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: