ecoinformazioni on air/ Sfrattati dall’accoglienza

Il  servizio di Gianpaolo Rosso in onda il 28 marzo alle 7,15 a Snooze su Radio Popolare. «Sono solo poco più di cento i senza dimora comaschi. Molti tra loro avevano trovato rifugio nell’autosilo Valmulini dove i volontari avevano fornito tende e cibo.

Poi sono stati spostati nella cosiddetta emergenza freddo che adesso finisce e l’accordo tra Comune e Caritas prevede che dal 2 aprile 50, i migranti con meno documenti, vengano mandati via, poi a maggio, tutti fuori a dormire in strada. Lo denuncia Como accoglie che con una lettera aperta chiede al sindaco di intervenire protestando perché i 200mila euro spesi dalla giunta di destra comasca per blindare l’autosilo Valmulini avrebbero potuto essere utilizzati per una struttura permanente visto che Como è una città di frontiera. Per i diritti di tutti coloro che sono costretti a dormire in strada Como accoglie organizza un presidio con i senza tetto a Porta Torre il 2 aprile dalle 20,30 alle 23». [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

1 thought on “ecoinformazioni on air/ Sfrattati dall’accoglienza

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: