30 maggio/ Milano/ “Ero straniero”: un impegno che non scade

Invito 30 maggio-1.jpgMercoledì 30 maggio l’Auditorium della Casa della carità di Milano, in via F. Brambilla 10 (M2 Cascina Gobba) ospiterà dalle 18 un incontro dal titolo: “Ero straniero: un impegno che non scade”, teso a  rilanciare gli obiettivi culturali e politici nell’accoglienza dei migranti.


Parteciperanno alla tavola rotonda don Virginio Colmegna, presidente della Casa della carità, Chiara Favilli, docente di diritto dell’Unione Europea presso l’Università di Firenze e Livio Neri, avvocato dell’Associazione per gli studi giuridici sull’Immigrazione (Asgi) . [AF, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: