L’Arci con la Cgil contro l’eversione nera

Forse non è un caso che mentre c’è il rischio che si formi un governo con al centro del suo “contratto” le proposte delle destre più oppressive dei diritti dei lavoratori,  Forza nuova abbia deciso di attaccare la Cgil. L’ostinazione con la quale le destre fasciste e naziste compiono provocazioni contro il principale sindacato italiano è parte di un attacco complessivo ai diritti, alle libertà, alla vita delle persone.  L’Arci, antifascista sempre, è pienamente solidale con le compagne e i compagni della Cgil e condivide la loro lotta di civiltà contro la barbarie delle destre eversive. [Arci provinciale Como]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: