Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Solidarietà a don Giusto dalla scuola di italiano di Rebbio

La scuola di italiano serale di Rebbio esprime solidarietà verso Don Giusto della Valle in seguito all’attacco di Forza Nuova.
«Leggendo le parole di Forza Nuova, che  accusano Don Giusto di trascurare i suoi compiti da prete per fare politica, da insegnati, non potevano non venirci in mente le parole di un altro grande sacerdote e pedagogista, Don Lorenzo Milani:
“Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne insieme è politica, sortirne da soli è avarizia”.
Don Giusto in ogni sua azione si impegna a promuovere la collaborazione e l’unità, richiama tutti, le istituzioni in primis, ad assumersi le proprie responsabilità affinché nessuno sia escluso da una vita degna. Nella sua attività di promozione della coesione sociale, incarna la forma più alta di politica.
La nostra scuola si svolge nell’oratorio di Rebbio che, grazie a Don Giusto, è un luogo aperto. Qui tutti possono trovare spazi di dialogo, dove costruire relazioni significative e proposte alternative alle tendenze individualistiche della nostra società.
A Rebbio attraverso l’esperienza dell’essere accolti si impara ad accogliere.
L’infinita varietà di persone, gruppi, esperienze che si possono incontrare a Rebbio sono la smentita più evidente a chi parla di “razzismo verso gli italiani”.
Di nuovo le parole di Don Milani ci possono aiutare a cogliere uno stile diverso con cui approcciarsi alla realtà e all’umanità “Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora io reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni sono la mia patria gli altri i miei stranieri”.» [Scuola di italiano di Rebbio]

 

Un commento su “Solidarietà a don Giusto dalla scuola di italiano di Rebbio

  1. ecoinformazioni
    25 settembre 2018

    L’ha ribloggato su comosenzafrontiere.

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 settembre 2018 da in Antifascismo, Antirazzismo con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: