3 febbraio/ Il gigante del Lago

gigante del lago1.jpgTeatro in Centro alle 15,30 e alle 17,30 di domenica 3 febbraio porta in scena “Il gigante del Lago” al teatro Lucernetta in Piazza Medaglie D’Oro n 4 a Como di e con Massimiliano Angioni, con la regia di Ester Montalto.

Inizierà con “C’era una volta un gigante di nome Lario” la storia che racconta la nascita del lago di Como. La storia di un gigante che sdraiandosi tra le montagne creò un solco dalla forma di uomo che dorme, senza braccia, perché quelle le aveva appoggiate sul petto, e che piangendo riempì il solco di lacrime. Furono gli abitanti dei piccoli villaggi del lago ad aiutarlo, e Lario il gigante lasciò loro in regalo questo enorme solco pieno d’acqua per poter fare il bagno d’estate, andare in barca da un villaggio all’altro e pescare tanti pesci. E loro in suo onore gli diedero il nome di Lario. Una favola per raccontare ai bambini la nascita e le origini del nostro lago e far conoscere una delle leggende ambientate nel nostro territorio, sviluppando la loro curiosità verso la storia dell’ambiente che ci circonda. Uno spettacolo che, attraverso l’utilizzo di pochi oggetti evocativi, guiderà i bambini in un percorso interattivo all’interno del racconto, rendendoli parte integrante dell’esperienza teatrale. Età consigliata 4/5 anni. I biglietti possono essere acquistati sul sito della compagnia  www.teatroincentro.com alla sezione biglietteria o direttamente presso la biglietteria del teatro che sara’ aperta  domenica 03 febbraio dalle ore 14.00. alle 18.30 al costo di 7 euro per la platea e di 6 euro per la galleria. [dl, ecoinformazioni]

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: