ecoinformazioni on air/ Minacce e insulti a Teodoro

Il servizio di Gianpaolo Rosso a Metroregione di Radio Popolare il 10 ottobre alle 7,15. Teodoro Margarita è un insegnante comasco, radicalmente di sinistra, ambientalista da sempre, custode dei semi antichi e collaboratore del Manifesto.

Da ieri è nel mirino della macchina dell’odio sempre attiva sulla pagina facebook del capitano della Lega anche dopo la sua auotodefenestrazione dal governo.

Il video Local team che sulla pagina di Salvini ha già migliaia di visioni è di quest’estate a Lampedusa.

Teodoro urla nel video le colpe della Lega e la sua inumana scelta di lasciare morire in mare i naufraghi e ricorda i 49 milioni rubati, meritandosi l’attenzione non solo del segretario leghista ma anche dei suoi assatanati seguaci che nei 7000 commenti al post danno sfogo a una mostruosa serie di insulti e di minacce di morte.

Comprensibile la rabbia di chi ha perso il potere e non può più utilizzare la bufala dell’invasione dei migranti per ottenere consenso, inaccettabile la volgarità e l’illegalità di alcuni che Teodoro Margaerita denuncerà alla Polizia postale. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: