21 ottobre/ Giuliana Sgrena alla Cna/ Manifesto per la verità

L’ultimo libro di Giuliana Sgrena Manifesto per la verità indaga i meccanismi di una informazione manipolata, smascherando le falsità che ci vengono quotidianamente propinate. Arci Lombardia promuove la presentazione del libro come contributo per ricostruire una libertà di pensiero e di scelta a partire dagli stessi operatori dell’informazione. Celeste Grossi (Arci Como) dialogherà con l’autrice.

Per Papa Francesco, Eva è stata vittima di una fake news uscita dalla bocca del serpente. A quanto pare, da allora le bufale non hanno smesso di rovinare le donne, visto che ancora oggi se una ha subito molestie si scrive che ci ha fatto carriera, mentre se uno ammazza la moglie per i giornali ha agito in preda a una rabbia momentanea.
Ma le vittime di questi abusi dell’informazione non sono solo i corpi delle donne: quando si parla di migranti la verità si inabissa in fondo al mare, come un cadavere affogato. Per non dire delle notizie che giungono dai fronti di guerra, brandelli distorti dei fatti, piegati e manipolati secondo il tornaconto dei governi.

Lunedì 21 ottobre alle 18,15
Sala Cna – viale Innocenzo XI 70 a Como
ingresso libero

[DN, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: