Culturattiva/ Una mostra in piazza Verdi

Una piccola mostra davanti al teatro Sociale di Como è stata allestita per il terzo presidio di Culturattiva, la serie di presidi organizzati da Unione degli studenti Como per rimettere al centro della società la cultura. L’idea portante dell’iniziativa, come di tutta la serie di Culturattiva, è quella di andare controcorrente rispetto ad una società che mettendo al centro produzione, capitale e consumo marginalizza e trascura l’arte, che dovrebbe invece essere un pilastro fondante della realtà.

A questa piccola esposizione aperta ai passanti e ovviamente gratuita hanno partecipato artisti locali, studenti e non, che hanno installato sotto i portici e davanti al Sociale fotografie, quadri e piccole sculture.
Culturattiva però non intende l’arte solo in senso statico, cristallizzato ed espositivo, ed è il motivo per cui chiunque volesse aveva a disposizione fogli per disegnare o scrivere e un microfono per parlare dell’importanza dell’arte e condividere poesie o altri propri scritti.

A differenza della settimana precedente,sono stati numerosi i passanti che, incuriositi, si sono fermati a guardare le opere esposte, e l’idea di offrire uno spazio di libera creatività ha attirato ragazze/i ma anche bambine/i che hanno potuto sfogarsi con gessetti e colori.

Il momento più scenografico è stato però quello conclusivo, in cui un corpo di ballo locale composto da giovani ballerine ha animato la piazza con una coreografia. L’effetto scenografico, evidentemente, è stato grande.
Culturattiva prosegue, venerdì 28, e si annuncia un momento che in questi mesi ci è mancato molto: autorizzazioni permettendo, in piazza Verdi potrebbe esserci un po’ di musica. [Pietro Caresana, ecoinformazioni] [Guarda qui tutte le foto dell’iniziativa]

1 thought on “Culturattiva/ Una mostra in piazza Verdi

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: