5 novembre/ Pace/ L’Appello della manifestazione

Rete Pace e disarmo, Arci, Acli, Cgil, Forum Disuguaglianze e Diversità, Rete dei Numeri Pari, Fiom, Casa internazionale delle donne di Roma e centinaia di altri soggetti culturali e politici invitano alla manifestazioni unitaria, finalmente decisa coralmente, per sabato 5 novembre alle 12 a Roma. Leggi l’appello (e le prime centinaia di adesioni). Da Como saranno disponibili autobus per raggiungere Roma: tutte le indicazioni appena possibile su ecoinformazioni. La manifestazione è indetta a sostegno di una piattaforma di contenuti stringenti contro le disuguaglianze e l’esclusione, per la giustizia ambientale e sociale. Non per noi, ma per tutte e tutti, l’appello sottoscritto finora da più di cinquecento sigle fra associazioni civiche, centri studi, sindacati, realtà del territorio, case delle donne, presidi antimafia, parrocchie e comitati. Sarà una manifestazione indetta dal mondo delle associazioni e dell’attivismo politico sociale ma sarà aperta al contributo dei partiti che ne vorranno sostenere gli obbiettivi. Già certa a Como l’adesione e la partecipazione della rete Como senza frontiere che nell’assemblea del 13 ottobre ha discusso e fatta propria l’iniziativa. La manifestazione si inserisce e rafforza le inziative della Rete Pace e disarmo che vedranno l’arcobaleno pacifista in piazza anche a Como domenica 23 ottobre con Csf e Mese della Pace.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: