Antifascismo

Gkn a Bologna per questo, per altro, per tutto

Il Collettivo di fabbrica Gkn e Fridays for future tornano a organizzare convergenza. Fanno radunare le persone, operai, contadini, lavoratrici, studenti e studentesse, anarchici e ambientalisti, cittadini: tutti uniti in corteo, per le strade di Bologna, sabato 22 ottobre. Per una vita bella, secondo gli striscioni dei disoccupati, per questo, per altro, per tutto, nelle parole degli organizzatori dell’Insorgiamo tour.

(altro…)

Superficialità o scelta “afascista”

Con una lettera firmata dai segretari regionale e provinciale, il Prc chiede conto al sindaco di Erba e alla sua Giunta di come sia potuto accadere che sia stato concesso uno spazio pubblico gestito dall’amministrazione in uso all’associazione Novum Comun che ha tra le sue collaborazioni movimenti e media dell’eversione nera. Il Prc chiede una risposta per capire se si sia trattato di superficialità o “afascismo”.

(altro…)

ecoinformazioni on air/ Malerba

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione del 4 ttobre alle 19,45 di Metroregione di Radio popolare.A Erba in provincia di Como l’amministrazione di destra ha messo a disposizione la biblioteca comunale per una conferenza sui bombardamenti del 1944 organizzata dall’associazione Novum Comum nota per i suoi legami con l’estrema destra. L’Anpi di Monguzzo, quella provinciale di Como e Rifondazione comunista protestano ricordando che gli amministratori anche quelli di destra hanno giurato di osservare lealmente la Costituzione nata dalla resistenza antifascista. Al contrario l’associazione sponsorizzata dal Comune non nasconde innegabili rapporti con personalità dell’eversione nera.

(altro…)

Il centrodestra è sempre più destra (e fa paura)

Il centrosinistra e la sinistra hanno evidenziato i loro limiti e la legge elettorale le sue distorsioni. Il primo elemento ha portato il centrodestra e la destra a salire nei sondaggi, il secondo potrà determinare un suo exploit alle prossime elezioni. Un centrodestra sempre più destra, anche estrema, fatta di visioni manichee e politiche liberticide con buone probabilità di arrivare a governare il paese.

(altro…)

24 luglio Cantù/ 25 luglio a Como annullata/ Pastasciutta antifascista per la Pace

L’Anpi provinciale comunica che l’iniziativa del 25 a Como è stata annullata per problemi relativi all’emergenza Covid.

Resta confermata la pastasciutta antifascista organizzata per il 24 luglio all’Arci Mirabello di Cantù.

(altro…)

Tra due guerre, la lotta per la pace

Alla trattoria popolare Arci Traverso il 7 luglio si è parlato di guerra e prospettive di pace attraverso la presentazione dell’ultimo numero della rivista Jacobin Italia dal titolo Le due guerre. Una serata in cui la convivialità popolare ha incontrato le analisi storiche dei luoghi più remoti dell’ex Urss da parte di Maria Izzo (presidente circolo Arci Traverso e autrice del numero) e le testimonianze da Lviv di Alona Liasheva (sociologa condirettrice di Commons: Journal for Social Criticism e membro del gruppo socialista ucraino Sotsialnyi Rukh) moderate da Piero Maestri di Ri-Make e Jacobin Italia. Un incontro ricco di analisi, testimonianze importanti e spunti di riflessione che lasciano però ancora molti interrogativi.

(altro…)

Antifascismo/ ManifestA interroga

La componente parlamentare di Potere al Popolo, Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, animata dalle parlamentari Doriana Sarli, Yana Ehm, Silvia Benedetti e Simona Suriano contesta al Ministro dell’Interno di aver permesso a Milano e a Dongo manifestazioni in contrasto con la XII disposizione transitoria della Costituzione, attuata dalla Legge cd. Scelba e dalla Legge Mancino n. 205/1993.

(altro…)

Cantare (r)esistendo

La musica è sempre stata un veicolo potente di energia, condivisione, ideali: nella melodia di voci e strumenti si tessono messaggi di cambiamento e politica, nel battito delle mani si forgia un tipo di lotta unica, con radici profondissime e rami protesi verso il futuro, passando nelle note il testimone di generazione in generazione. Nella storia della canzone popolare d’impronta politica, Bella Ciao è sempre stata l’emblema splendente sulla fronte di chi ha fatto della libertà, della resistenza alle dittature, del lavoro incessante per veder affermati i diritti di tutte e tutti, il proprio canto di battaglia. Andrea Vogt, con Paul Russell, ne ha indagato le origini e la storia nel docu-film Bella Ciao. Song of rebellion, presentato (da Anpi, Arci, Auser, Cgil e Spi-Cgil) giovedì 2 giugno allo Spazio Gloria di Como.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: