Paco

Un (bi)ciclo per cambiare passo: Paco e Sel con Mario Lucini

È stata presentata sabato 31 marzo 2012, presso la sala giunta del Municipio di Como, la lista espressione di Paco (Progetto per amministrare Como) e Sel (Sinistra Ecologia Libertà) che partecipa alla coalizione che sostiene la candidatura di Mario Lucini a sindaco di Como. La lista è il frutto di un rapporto non casuale tra due realtà politiche che sono differenti ma che – come è stato ricordato negli interventi – “stanno insieme” completandosi e rafforzandosi.

  (altro…)

Una bici per Lucini

Paco e Sel insieme con Mario Lucini sindaco. Giovedì 8 marzo è stata presentata una nuova lista, nata dall’incontro fra il movimento politico Paco Progetto per amministrare Como e Sinistra ecologia e libertà, che appoggerà come candidato sindaco l’esponente del centro sinistra Mario Luncini. (altro…)

La rondine vola a sinistra

La comunicazione ufficiale della candidatura di Bruno Magatti alle primarie del centro sinistra è arrivata mercoledì 5 ottobre con una conferenza stampa e con un incontro pubblico alla Circoscrizione 1 di Abate. Magatti è il candidato di Paco, di Sinistra ecologia e libertà e dei Socialisti (che decideranno definitivamente il 7 ottobre). Per la prima volta nella sua storia il movimento della rondine manifesta esplicitamente la sua natura di sinistra evidente nel comune progetto per le amministrative elaborato con il partito di Vendola, ancora debole organizzativamente a Como, ma già capace di presidiare con successo l’area politica antiliberista dell’elettorato. (altro…)

Le rondini vincono i tralicci

Paco esprime soddisfazione per la delibera di indirizzo sull’inquinamento elettromagnetico  approvata dal Consiglio comunale di Como il 15 settembre con un solo voto contrario (Rapinese) e tre astenuti (Buono, Pastore, Supino). Per gli esponenti della Rondine ciò determinerà la fine della jungla di antenne a Como. Leggi il comunicato di Paco su Pico.

Paco vuole le primarie per la scelta del candidato sindaco a Como

Con il documento politico che riportiamo nel seguito del post, i portavoce del movimento della rondine Ermanno Pizzotti, Luigi Nessi e Paolo Sinigaglia ed il consigliere comunale Bruno Magatti chiedono che  la «saldatura delle diverse potenzialità indiscutibilmente presenti nello schieramento di  centro-sinistra in un processo che affidi a uno strumento partecipativo, come le primarie, la funzione inclusiva già sperimentata a Milano». (altro…)

Sabato 4 giugno ad Albate Le primavere di Paco

Le primavere di Paco che gli esponenti della rondine hanno dato  alla festa che si terrà ad Albate, presso la sede della Circoscrizione (cascina Massée) il 4 giugno. Leggi il programma Riportiamo nel seguito del post l’articolo di Ermanno Pizzotti, portavoce del movimento, che illustra l’iniziativa. (altro…)

Esposti on line sulle malefatte di Bruni

Pico (Progetto Informare Como)  di Paco comunica di aver messo a disposizione di tutti on line l’esposto di Italia Nostra alla Corte dei Conti regionale contro i danni erariali causati dall’affare Ticosa e l’esposto degli architetti Pandakovic e Sfardini alla Procura della Repubblica sulla questione delle paratie a lago.

A Como per la Costituzione sabato 12 marzo in piazza Boldoni dalle 14

Sabato 12 marzo, a partire dalle ore 14, il comitato di Como per la difesa della Costituzione sarà in piazza Boldoni a Como per promuovere un’iniziativa a sostegno della difesa della Costituzione, della scuola pubblica e dei valori democratici del nostro Paese. Parteciperà alla mobilitazione anche Paco. Leggi nel seguito del post il comunicato di adesione di Progetto amministrare Como. (altro…)

Paco per il popolo libico

Nella riunione del coordinamento  del 24 febbraio Paco ha accolto positivamente l’iniziativa delle Donne in nero a difesa dei diritti del popolo libico. Paco aderisce e parteciperà al presidio in piazza San Fedele sabato 26 febbraio alle 17.

Piano di rete contro le antenne selvagge

Come già fatto con la gestione dei rifiuti, la lista della rondine presenta una delibera di indirizzo per entrare nel merito della questione elettrosmog e fornire indicazioni per una buona amministrazione del tema. Tra le proposte della delibera che verrà presentata al Comune di Como l’idea di vincolare anche società diverse a utilizzare le stesse strutture di sostegno per l’installazione di nuovi impianti (co-siting) limitando così il danno paesaggestico determinato dalla moltiplicazione dei tralicci, ma anche indicazioni di norme chiare e attuabili per ridurre al minimo il danno per le popolazioni interessate. Ancora una volta Paco (Progetto Amministrare Como) tenta la strada della sintesi tra politica e scienza territori spesso per ignoranza e malafarre divergenti. Leggi la proposta di  delibera di indirizzo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: