Piano Argent

Il Comune di Como si giustifica: l’avvocato difensore aveva dato un pronostico sfavorevole

«In riferimento al Piano attuativo Argent, adottato dal Comune di Como lo scorso 7 marzo, l’amministrazione comunale riconferma l’operato del Consiglio Comunale – avvisano da Palazzo Cernezzi dopo le polemiche sorte in Consiglio per l’approvazione dell’accordo con Argent e della sua successiva sconfitta in Consiglio di stato –, assunto anche sulla base delle indicazioni formalmente suggerite dall’avvocato difensore in ordine al giudizio verosimilmente sfavorevole alla tesi dell’ente. Per altro verso, alla luce della decisione del Consiglio di Stato, in senso invece favorevole al Comune di Como, l’amministrazione si riserva di valutare la pratica»

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: