Storie del Lago di Como

storie del lago di comoUn concorso per gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Como organizzato dal Polo territoriale di Como del Politecnico di Milano per il 25° anniversario dalla nascita

«Obiettivo dell’iniziativa è stimolare tra le giovani generazioni la riflessione sul ruolo che il lago ha e ha avuto per la città di Como (qualità della vita, sostentamento, mobilità, attività sportive, turismo, ma anche esondazioni e danni, che hanno segnato la vita dei cittadini di ieri e di oggi) – spiega un comunicato –, di incrementare il legame con il territorio attraverso la raccolta di storie e di memorie e di favorire l’avvicinamento degli studenti al tema dell’acqua – ambito in cui si integrano le attività didattiche, di ricerca e di trasferimento tecnologico del Polo».

Il Polo comasco, «il primo aperto dal Politecnico di Milano al di fuori dell’area metropolitana», ha scelto l’acqua come punto centrale perché è «l’ambito in cui si integrano le attività didattiche, di ricerca e di trasferimento tecnologico del Polo, in accordo con le specificità del territorio ed in particolare del rapporto tra la città e la cittadinanza e il suo lago».

L’obiettivo ultimo è di: «Incrementare il legame con il territorio attraverso la raccolta di storie e di memorie (fotografie, interviste, oggetti, filmati, canzoni, etc.), e di favorire l’avvicinamento al tema dell’acqua e della gestione delle risorse idriche, che per le sue implicazioni locali e globali è un tema strategico – precisa il bando –. L’iniziativa intende valorizzare il lavoro dei docenti che utilizzano metodi di insegnamento innovativi, basati su sperimentazioni pratiche e dimostrazioni interattive, in grado anche di divertire, interessare e stimolare gli studenti ad una comprensione più approfondita del rapporto con il lago di Como e la sua storia».

«MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE I docenti che intendono partecipare con le loro classi/ gruppi di alunni sono invitati a:

1) Iscriversi al Concorso entro il 02 Aprile 2013, compilando il modulo di iscrizione e inviandolo all’indirizzo mail 25@como.polimi.it o al fax 031.3327432. Un medesimo docente potrà essere referente anche per più classi dello stesso Istituto;

2) Far preparare un “racconto” sul lago e la città con materiale originale coerente con quanto indicato negli obiettivi del bando. La tipologia di elaborato è a libera scelta dei partecipanti. A titolo esemplificativo si possono citare: disegni, poster, video, proiezioni multimediali, ecc.;

3) Consegnare entro il 30 Aprile 2013 una breve relazione descrittiva (contenuto, modalità di attuazione…) e il materiale relativo al proprio progetto presso: Segreteria studenti (c.a. Paola Robustelli) via Castelnuovo, 7 22100 Como.

CRITERI DI VALUTAZIONE Saranno presi in considerazione i seguenti aspetti:

1. il legame importante tra il lago e la nostra città;

2. il coinvolgimento di più classi;

3. il coinvolgimento delle famiglie.

SELEZIONE DEI VINCITORI La valutazione dei progetti sarà effettuata da una Commissione, con giudizio insindacabile. La Commissione selezionerà i 2 migliori elaborati, uno per la categoria scuola primaria ed uno per la categoria scuola secondaria, in base all’originalità, alla creatività anche sul piano didattico ed all’efficacia comunicativa. Saranno automaticamente scartate proposte per le quali risulti evidente l’utilizzo passivo di lavori già svolti e/ o ottenuti tramite Internet.

PREMI Saranno assegnati 2 premi da 1.000 euro ciascuno, uno per la categoria scuola primaria ed uno per la categoria scuola secondaria, in buoni acquisto libri. A tutti i partecipanti verrà consegnato un gadget e un attestato di partecipazione. La cerimonia di premiazione sarà occasione di festa per tutti i ragazzi partecipanti e avrà luogo presso l’Aula Magna del Politecnico di Milano, Polo territoriale di Como venerdì 24 Maggio 2013 alla presenza della

prorettrice del Polo territoriale di Como, del Presidente del  Ccs ambiente e territorio del Polo territoriale di Como, delle autorità cittadine, dei professori, degli studenti e delle loro famiglie.

MOSTRA Tutti i lavori saranno visionabili in una mostra aperta al pubblico negli spazi del Polo territoriale di Como (il bando)».

Per informazioni tel. 031.3327401 (Paola Robustelli), e-mail 25@como.polimi.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: