Giorno: 24 Aprile 2013

A proposito di Ztl

comocivicalogoComo civica condivide la scelta dell’allargamento della zona a traffico limitato in città oggetto delle consuete critiche dei commercianti sempre e ovunque contrari alle isole pedonali e che lascia perplessa anche una parte dell centrosinistra. (altro…)

Imbrattati alcuni manifesti del 25 aprile a Como

2013-04-24-1760La sezione di Como dell’Anpi condanna l’imbrattamento da parte di ignoti dei manifesti affissi dal Comune di Como per le celebrazioni del giorno della Liberazione. I manifesti sono stati coperti da volantini firmati “I camerati” che comunicano la fiaccolata di venerdì 26 aprile in memoria di Sergio Ramelli e  sono, secondo la sezione, una chiara provocazione neofascista nei confronti del  25 aprile. La Segreteria del comitato provinciale dell’Anpi ha provveduto a segnalare alle istituzioni l’accaduto.

Il “saggio” che avanza: abolire la Circoscizione estero

130423_wahlurne_reuters_yorgos_karhalis_160qLa comasca Luciana Mella, giornalista  di Radio Colonia, ha intervistato in una trasmissione della sua emittente la parlamentare del Pd Laura Garavini e Mario Mauro di Scelta civica per discutere di uno dei  suggerimenti che i dieci “saggi” hanno stilato per far uscire l’Italia dalla crisi,  quello dell’abolizione della circoscrizione estero. Leggi nel seguito dell’articolo l’introduzione al  servizio di Luciana Mella e ascolta la trasmissione di Radio Colonia. (altro…)

Comunicazione integrata, al servizio degli stranieri

e87a75cc6632Un servizio informativo multilingua, un forum di assistenza legale gratuita e una rubrica radiofonica. Sono alcuni dei passaggi contenuti nel progetto Comunicazione integrata, portato avanti da Arcoiris, centro culturale promosso dalla cooperativa Questa generazione e Acli, insieme ad Acli Colf, Ghana Nationals, Centro culturale islamico Milligorus e Moldova Doina

(altro…)

Il commercio sciopera il primo maggio

spesa-carrello-2La mobilitazione riguarderà tutti i lavoratori impiegati negli esercizi commerciali che resteranno aperti. Lo scioperò è proclamato da Filcams Cgil che ha organizzato un presidio presso il centro commerciale Bennet – la porta d’Europa. «Il decreto liberalizzazioni non ha prodotto risultati. Il primo maggio resti la festa dei lavoratori» (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: