La fusione in Tremezzina va avanti

TremezzoL’unione dei Comuni «sarà oggetto di deliberazione nella prossima Giunta regionale» assicura Guerra

 

«Il procedimento per la fusione in Tremezzina prosegue regolarmente in attesa della fissazione della data del referendum da parte della Regione» dice il parlamentare democratico comasco Mauro Guerra. Il deputato del Pd rassicura i fautori dell’iniziativa: «In merito alle notizie di stampa in ordine ad una presunta esclusione da parte di Regione Lombardia della richiesta di attivazione del procedimento di fusione riguardante i Comuni della Tremezzina, posso confermare che tale richiesta è stata correttamente inviata tramite Pec (Posta elettronica certificata) il 30 luglio scorso e quindi entro il termine del 31 luglio 2013 fissato dall’assessore Garavaglia e che la trasmissione è stata comunicata formalmente ai Comuni interessati».

«La stessa richiesta, completa di tutta la documentazione necessaria, ad oggi risulta essere ancora oggetto di istruttoria da parte degli uffici competenti e solo ed esclusivamente per tale ragione non è stata esaminata nella Giunta regionale del 2 agosto scorso – precisa Guerra, che conclude – la richiesta di attivazione del procedimento di fusione dei Comuni della Tremezzina, come altre domande nelle stesse condizioni, non è quindi esclusa, ma sarà oggetto di deliberazione nella prossima riunione di Giunta e comunque in tempo utile per essere associata, nei tempi, agli altri processi di fusione già avviati il 2 agosto». [md – ecoinformazioni]

1 thought on “La fusione in Tremezzina va avanti

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: