Ristrutturazione delle scuole delle vie Montelungo e Giussani

scuola vacchi via montelungo comoPalazzo Cernezzi avvia interventi straordinari per 650mila euro, da attuarsi durante l’estate.

 

«Sono stati aggiudicati in questi giorni i lavori di manutenzione straordinaria per le scuole primarie di via Montelungo e di via Giussani – precisa il Comune di Como –. Nel primo caso, il progetto prevede il rifacimento delle facciate, la posa di nuovi serramenti con appositi vetri di sicurezza e una serie di interventi sulla palestra (rifacimento della pavimentazione, rifacimento dei bagni e degli spogliatoi e del relativo impianto elettrico). L’importo dei lavori ammonta a 450mila euro, somma interamente finanziata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il finanziamento risale al 2010 e i lavori vengono eseguiti oggi a seguito della conclusione dell’iter amministrativo e della verifica del progetto nonché per vincoli di bilancio».

«Per quanto riguarda la primaria di via Giussani – prosegue la nota –, i lavori prevedono il rifacimento e l’adeguamento normativo dell’impianto elettrico di tutto l’edificio, la posa di nuove luci con tecnologia a Led, con il duplice obiettivo di garantire una miglior illuminazione e contenere i consumi energetici. Il progetto ammonta a 200mila euro, somma che sarà stanziata direttamente dal Comune».

«Entrambi i cantieri apriranno nel corso dell’estate durante la sospensione dell’attività scolastica» termina il comunicato in cui conclude l’assessora all’Edilizia Daniela Gerosa: «Gli interventi sulle scuole, insieme a quelli sulle case comunali e alle strade rappresentano per noi le priorità. In questi giorni è in corso anche la gara per il rifacimento delle facciate della scuola di via Sinigaglia, un primo lotto di interventi da 220 mila euro che faremo partire durante l’estate». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: