Giorno: 25 Maggio 2014

Il dato è tratto/ Primi dati/ Stravince a Como il Pd, bene L’altra Europa

dadomulticoloreLe urne sono chiuse da pochi minuti, redattrici, redattori, lettrici e lettori, ci comunicano i dati delle prime schede scrutinate per le europee. La nostra elaborazione che estende i dati parziali raccolti tenendo conto dell’andamento negli stessi seggi alle precedenti elezioni non ha nulla di statisticamente attendibile, è solo un gioco per ingannare l’attesa dei dati reali. Essa è relativa esclusivamente alla città di Como e si basa su schede reali e non su exit pool. Questi i risultati del nostro campione disponibili alle 23,30. Presto on line nuovi dati. Si consiglia di aggiornare frequentemente questo post.  Alle 24,05 interrompiamo il gioco perché cominciano  a essere disponibili i dati definitivi sui siti istituzionali.

I dati sono tutti espressi in percentuale  dei voti espressi  senza considerare bianche e nulle (tra parentesi il dato della Camera del 2013, quasi sempre non pienamente confrontabile)

Partito Democratico [26,24 nel 2013] 44  [errore commesso rispetto al dato definitivo 0,2%]

Forza Italia [20,28 Popolo delle libertà nel 2013] 13  [errore commesso rispetto al dato definitivo 3,3%]

Movimento 5 Stelle [17,42 nel 2013] 20 [errore commesso rispetto al dato definitivo 6,5%]

Lega Nord [10,60 nel 2013] 8 [errore commesso rispetto al dato definitivo 3,3%]

NCD-UdC 4 [errore commesso rispetto al dato definitivo 0,4%]

L’altra Europa con Tsipras [4,33 (Rivoluzione civile che comprendeva però anche Verdi e Idv + Sel) nel 2013)] 5 [errore commesso rispetto al dato definitivo 0,6%]

Scelta Europea 1 [errore commesso rispetto al dato definitivo 0,2%]

Fratelli d’Italia-AN[2,45 nel 2013] 4 [errore commesso rispetto al dato definitivo 0,6%]

Io cambio 0,

Verdi 1 [errore commesso rispetto al dato definitivo 0,2%]

Italia dei valori 0,

Il dato è tratto/ Quasi/ Intanto certo il crollo dell’affluenza

dadorottoLe urne si chiuderanno alle 23. Subito dopo, appena possibile, redattrici, redattori, lettrici e lettori, ci comunicheranno i dati delle prime schede scrutinate per le europee. La nostra elaborazione che estende i dati parziali raccolti tenendo conto dell’andamento negli stessi seggi alle precedenti elezioni non ha nulla di statisticamente attendibile, è solo un gioco per ingannare l’attesa dei dati reali. Essa è relativa esclusivamente alla città di Como e si basa su schede reali e non su exit pool. I primi risultati del nostro campione saranno disponibili dalle 23,30.  In ciottà l’affluenza alla 23 dovrebbe attestarsi con una diminuzione del 20 % rispetto alle elezioni politiche del 2013.

30 maggio/ Google Art Project

IMG2_PERGAMONConferenza, in traduzione simultanea dall’inglese, con Amit Sood, responsabile Art Project, e Piotr Adamczyk, venerdì 30 maggio alle 14 nell’Aula magna del Politecnico in via Castelnuovo 7 a Como, per il convegno Avi 2014 – Advanced Visual Interfaces, organizzato dal Polo territoriale di Como e da Hoc-Lab del Politecnico di Milano, con il patrocinio del Comune di Como. Iscrizioni on-line entro il 28 maggio.

 

IMG3_UFFIZI«Il Google Art Project ha come obiettivo connettere le nuove tecnologie con il mondo dei beni culturali – precisa una nota –. Molte istituzioni prestigiose sono già state coinvolte per rendere disponibili in formato digitale le proprie collezioni e gli edifici che le ospitano a un vasto pubblico. Visitando il sito si può fare una “visita virtuale” ai maggiori musei del mondo, tra questi citiamo la Galleria degli Uffizi (Firenze), il Metropolitan Museum of Art (New York) e il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia (Madrid). Queste nuove possibilità (assieme alle altre che Google Art sta predisponendo), definiranno nuovi standard per le aspettative degli utenti relative agli spazi e alle possibilità di interazione con i beni culturali».

IMG1_METAvi 2014 – Advanced Visual Interfaces, convegno sponsorizzato da Camera di commercio di Como e Telecom Italia realizzato con il supporto del Centro di cultura scientifica A. Volta, si terrà a Como dal 27 al 30 maggio con 150 esperti: «Da tutto il mondo sul tema dell’interazione tra uomo e tecnologia».

Sono ammessi solo 150 partecipanti (in aggiunta ai convegnisti) ed è necessario iscriversi entro il 28 maggio al sito Internet www.surveymonkey.com/s/AVI2014_GOOGLEARTPROJECT. [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: