Giorno: 1 Giugno 2014

beCOMe/ Analisi e prospettive/ Video on line

becomePer analizzare l’edizione zero di beCOMe e immaginarne le prospettive di sviluppo una cinquantina di persone nell’aula magna dell’Università dell’Insubria si sono incontrate domenica 1 giugno mattina per ascoltare le valutazioni coordinate da Mauro Magatti, anima scientifica dell’iniziativa, del sindaco  di Como Mario Lucini,  di Barbara Berlusconi Minghetti, direttrice del Teatro Sociale di Como, di Giacomo  Castiglioni Fondazione Comunità comasca, di Giovanni Lanzone, filosofo prestato al marketing. Già on line sul canale di ecoinformazioni i video dei Valentina Rosso dell’iniziativa.

 

Già on line sul canale di ecoinformazioni altri video dei Valentina Rosso dell’iniziativa. Presto on line tutti i video. Sul canale di ecoinformazioni sono disponibili anche tutti i video delle altre iniziative beCOMe.

Azioni randagie

fettoliniMostra di Armando Fettolini, a cura di Simona Bartolena e Salvatore Marsiglione, inaugurazione sabato 7 giugno alle 19 al Broletto, in piazza Duomo, e alla Mag, in via Vitani 31, a Como, con il patrocinio del Comune di Como, aperta fino al 29 giugno.

 

«Il progetto espositivo, che avrà nell’allestimento un taglio museale, parte dal concetto del cammino, visto come percorso di vita oltre che artistico, filosofico e performativo. Nel cammino personale di ogni individuo, incidono le esperienze, le varie circostanze, ma è quando ci si ferma a riflettere che ci si forma; la profondità del pensiero la si colma con la riflessione – precisa un comunicato –. Armando Fettolini, da sempre alterna le serie “dedicate” ad un tema specifico, alle derive, chiamate appunto occasionali. Nel percorso interiore di Armando Fettolini, le sue derive, prima occasionali, ora hanno una personalità ben più definita; non sono più esclusivamente paesaggi della luminosa Brianza, bensì una simbologia dichiarata della fine del percorso, un ritorno a casa, terre caratterizzate dalla natura coltivata, quella natura protagonista e antagonista dalla creatività e manualità dell’uomo protagonista e antagonista della sua terra».

«Ogni serie è una croce, ogni serie è una fase del cammino, quel cammino che sostiene l’artista nella sua esigenza di far concepire al pubblico il percorso interiore dell’individuo e che questo percorso debba passare inevitabilmente attraverso la fede, nello specifico nella religione cattolica – prosegue lo scritto –. Il percorso espositivo inizierà ai primi di giugno e prevede due sedi a Como, una istituzionale, coinvolgendo il Comune di Como che lo ospiterà negli spazi del Broletto di piazza Duomo e una nella galleria Mag, a due passi, nel cuore dell’antico e genuino quartiere della Cortesella. A ottobre si ripeterà a Brugherio, luogo della sua vita precedente, negli splendidi spazi di Palazzo Ghirlanda Silva e a dicembre si chiuderà il cerchio con un ritorno nella sua Viganò, il paese dove ha scelto di vivere e dove ha costruito la sua famiglia, la sua casa, la sua storia».

Sei sono le guide previste per una fruizione delle opere: Giuda Iscariota, un uomo di città; Derive occasionali; Randagi; Corpi in viaggio; Si nasce dall’acqua; Dal mondo degli strani. [md, ecoinformazioni]

4 giugno/ Lettura in solidarietà per Erri De Luca

ErriDeLuca_4giugnoMercoledì 4 giugno alle 18 in tutta Italia daremo voce a un brano di Erri De Luca – spiega un comunicato –. Il 5 giugno è fissata la data del processo a carico dello scrittore Erri De Luca, accusato di “istigazione a delinquere”. Non si può accusare un uomo per le sue opinioni, specialmente, quando svolge la professione di scrittore. Noi lettori e amici di Erri De Luca organizziamo quindi la più pacifica delle manifestazioni contro il reato di opinione. A La Feltrinelli Como [in via Cesare Cantù 17] abbiamo scelto di leggere Il contrario di uno. Per informazioni 031.278109, e-mail como@lafeltrinelli.it.

2 giugno/ Costituzione resistente

ANPI-2giugnoLunedì 2 giugno in piazza Cavour a Como alle 14.30 prenderà il via la terza edizione di Costituzione resistente. La Costituzione è alla base del vivere civile e in essa sono scolpiti i pilastri fondamentali della nostra democrazia. Occorre difendere la Carta fondamentale dai tentativi che cercano di delegittimarla. Questo appuntamento vuole celebrare il significato originario di riscatto storico e sociale del popolo italiano, che il 2 giugno del 1946 seppe decidere il futuro del paese, affidandoci i valori dell’antifascismo, della democrazia, delle libertà, dei diritti civili e della giustizia sociale. Il programma della giornata prevede, dopo i saluti dell’amministrazione comunale, l’intervento dell’on. Renzo Pigni. Saliranno poi sul palco l’orchestra del Baule dei suoni Musica Spiccia e il gruppo 7grani. Costituzione Resistente è promossa da: Anpi sez. di Como, Arci provinciale, Arci Xanadù, Italia Cuba Como, Cgil-Camera del lavoro, Comitato soci Coop, ecoinformazioni, Emergency, Istituto di storia contemporanea P.A. Perretta e Libera, con il patrocinio del comune di Como.  Partecipano anche il Comitato comasco per la difesa della Costituzione e le Donne in nero. Saranno presenti gli stand delle associazioni promotrici. In caso di pioggia l’evento sarà annullato.

1 giugno/ Humussiano insieme

humussiano 2014Cena palestinese con parole immagini, musica dalla Palestina. domenica 1 giugno alle 16, con laboratori per bambini, mostra fotografica e musica, alle 19.30 cena con prenotazione obbligatoria (adulti 15 euro, bambini 5), nella Sala civica Tremezzina, a Ossuccio (vicino al parco giochi), organizzano Associazione in viaggio e Coordinamento comasco per la Pace in collaborazione con la Comunità palestinese della Lombardia e il patrocinio del Comune di Tremezzina. Il ricavato della serata sarà devoluto all’associazione palestinese Jordan Valley Solidarity. Per informazioni tel. 338.914519, e-mail floresmagon8@gmail.com.

1 e 2 giugno/ I bambini di Ornella in festa a Sagnino

sagnino1In occasione della Festa della Repubblica, l’associazione I Bambini di Ornella sarà presente a Sagnino in festa domenica 1 e lunedì 2 giugno nei giardini della Circoscrizione di Sagnino. Leggi la locandina e il programma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: