La nuova piazzola camper a Como

como ippocastano«186 ricariche di acqua e 22 di energia nelle piazzole Csu 5 posti nel parcheggio di via Moro dove sarà posata anche una ricarica per le auto elettriche».

 

«Tra giugno e luglio nel parcheggio di via Aldo Moro gestito da Csu, la partecipata del Comune di Como, sono state 186 le ricariche di acqua effettuate e 22 quelle per l’energia – annuncia Palazzo Cernezzi –. Sono questi i primi dati a disposizione sull’utilizzo delle cinque piazzole per i camper, che dopo i lavori di sistemazione del parcheggio, sono state ricavate nell’area di via Moro».

«Per il cantiere, Csu ha stanziato 70mila euro che sono serviti per la realizzazione dei sottoservizi per la raccolta e smaltimento delle acque piovane, la riasfaltatura, la realizzazione di una piazzola di servizio per camper (5 posti) con scarico delle acque nere, la posa di una colonnina per l’erogazione di acqua potabile e energia elettrica e la posa di un sistema di video sorveglianza – prosegue il Notiziario comunale –. Come da progetto, prossimamente sarà posata anche una colonnina per la ricarica delle auto elettriche, la prima pubblica in tutta la città».

«Per lo scarico delle acque nere e il carico di acqua potabile il servizio è a pagamento ed è richiesto un contributo di 4 euro – si precisa –. Per quanto riguarda gli automobilisti i parcheggi a disposizione sono 76, due dei quali riservati ai disabili. La tariffa applicata per la sosta è di 50 centesimi all’ora, domenica e festivi compresi. Il parcheggio sarà aperto regolarmente anche il prossimo lunedì 1 settembre. La fiera zootecnica di Sant’Abbondio, infatti, sarà allestita nella piazzola sovrastante l’area di sosta».

«I parcometri non distinguono tra camper e auto e quindi non abbiamo numeri esatti sui camper che parcheggiano ogni giorno – afferma Marco Benzoni, direttore di Csu –. Dai controlli che facciamo, comunque, le piazzole sono sempre piene, segno che il servizio è stato ben accolto». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: