Giorno: 11 Dicembre 2014

13-14 dicembre/ Raccolta firme per il referendum di indirizzo sull’euro

#fuoridall€uroIl MoVimento 5 Stelle sarà in piazza a raccogliere firme per promuovere un referendum per l’uscita dalla moneta comune europea con due appuntamenti a Como sabato 13 dicembre a Porta Torre, dalle 9.30 alle 18, sabato 14 dicembre in via Bernardino Luini, dalle 9.30 alle 18.

 

«L’Italia è in una situazione drammatica, travolta da povertà, corruzione e malaffare. Gli italiani come #fuoridall€uro 2primo passo devono riprendersi il Paese e la sovranità su di esso, a partire da quella monetaria, necessaria per stampare una moneta associata al valore della nostra economia ed evitare di essere strozzati dagli interessi delle banche private – dichiarano i pentastellati –. Le imprese inoltre sono costrette a licenziare, oppresse da una tassazione abnorme imposta per rimanere nei parametri dall’euro. Fuori dall’euro per liberare le imprese e creare più lavoro! Uscire dall’euro significa anche conservare lo Stato sociale, perché all’Italia, per restare nella moneta unica, vengono imposti tagli lineari e selvaggi su sanità, welfare e scuola. Con l’euro l’Italia è in recessione da anni, il Pil è ai livelli del 2000. Uscire dall’euro consentirà alle imprese di essere più competitive nelle esportazioni e creare nuovo lavoro e ricchezza per il Paese (le domande più frequenti)».

Per informazioni Internet www.fuoridalleuro.com. [md, ecoinformazioni]

Ossidi_Memorie

the redMostra di Franco Fasulo, con il contributo scientifico di Giusy Randazzo, docente di Filosofia e Storia a Genova, inaugurazione venerdì 12 dicembre alle 18 a S. Pietro in Atrio, in via Odescalchi 3 Como, aperta fino al 6 gennaio da lunedì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Sabato 3 gennaio incontro con Bjorn Larsson.

 

«Franco Fasulo, artista siciliano di grande cultura, tradisce il fascino che in lui hanno esercitato le poetiche pagine di Oceano Mare di Alessandro Baricco e i viaggi a Lisbona, dove ha approfondito la conoscenza dell’opera di Pessoa – spiega la presentazione –.
Con le sue opere cerca di portare il mare nella tela, i “destini incrociati” dei porti e il colore e la matericità delle navi».

«Mentre una fotografia se ingrandita anziché far vedere i particolari si sgrana, Fasulo avvicinandosi alle sue navi vince sulla forma e finalmente trova l’essenza del mare. L’orizzonte è sempre presente. Distingue mare e cielo. Divini e mortali. Terra e mondo – scrive Giusy Randazzo –. Il taglio c’è ma non è un taglio, l’astrattismo c’è ma non è astrattismo, la nave c’è ma non è una nave».

«Sabato 3 gennaio alle 17.30 la mostra vedrà la presenza eccezionale dello scrittore svedese Bjorn Larsson che parlerà di navi, mare, viaggi con Franco Fasulo e con il giornalista comasco Lorenzo Morandotti – termina la nota con l’appuntamento curato dalla casa editrice Iperborea e dalla Libreria di via Volta di Erba –. Bjorn Larsson presenterà il suo ultimo libro Diario di bordo di uno scrittore un vero e proprio omaggio al nostro paese, alla sua cultura e alla sua gente e darà qualche anticipazione sul suo prossimo lavoro, in uscita a marzo, dal titolo Raccontare il mare». [md, ecoinformazioni]

13 dicembre/ Terra di confine

terra di confine d'altrocantoConcerto dei D’AltroCanto, di presentazione del nuovo cd Terra di confine. Tra musica popolare e canzoni d’autore, sabato 13 dicembre dalle 17.30 alla Libreria Colombre, in via Plinio 27 a Erba.

 

«Questo cd è il risultato di un’incursione che il gruppo di musica popolare D’AltroCanto ha intrapreso da qualche anno nell’universo pressoché infinito della canzone d’autore – precisa la presentazione –. Come si può immaginare dal titolo, il lavoro è il frutto di una lunga e a volte tormentata riscoperta di canti che si caratterizzano per una forte ispirazione popolare, sia nell’impianto musicale sia soprattutto nei testi, intrisi di immagini simboliche riprese da narrazioni popolari così cariche di miti da potersi ritenere inscritte nell’inconscio collettivo. Le registrazioni vedono anche la presenza di amici musicisti ospiti importanti quali Maurizio Aliffi, Francesco D’Auria, Giovanni “Gianda” Bedetti (che ha curato interamente registrazioni e mixaggio dei brani) e, nel brano che chiude il cd, i cori Macramè e La Scatola di Cachi dell’Itc “Caio Plinio” e del Liceo Scientifico “P. Giovio” di Como, diretti dal maestro Marco Belcastro». [md, ecoinformazioni]

14 dicembre/ Aperitivo con risotto e vin brulé con mostra Diecixquindici

teatro-san-teodoro-COPUn’occasione «per trovarsi e fare festa prima del Natale al Teatro San Teodoro [in via Corbetta 7 a Cantù], una serata con un ricco aperitivo a base di risotto e vin brulè preparato dallo Chef pluristellato “il presidente” A. Zorzetto e dal suo staff», domenica 14 dicembre alle 18.30, con l’inaugurazione della mostra Diecixquindici, a cura di Elisa Fusi.

 

«Circa 40 artisti realizzeranno appositamente per questo evento delle opere di formato 10x15cm che saranno vendute a 20 euro l’una con il proposito di raccogliere fondi da destinare alle attività culturali del teatro in favore delle famiglie più svantaggiate del territorio» spiegano gli organizzatori. [md, ecoinformazioni]

14 dicembre/ Mercatino equonomico di natale

Mercatino di Natale equonomico 2014All’Atelier Santa Caterina in via Borgovico 35 a Como domenica 14 dicembre dalle 10 alle 18 a cura dei soci di Ex libris.

 

«Quest’anno potrete trovare tante nuove cose prodotte e messe in vendita dai soci – precisa la presentazione –: nanetti di lana e manufatti in seta; ometti della biancheria fatti rinascere tramite riciclo di stoffe e lana vecchia da usare come appendiabiti, porta collane o appendi messaggi; giochi o oggetti di legno fatti a mano, abitini coloratissimi cuciti a mano; capi in lana cotta e tessuti vari, cappelli e velette confezionati a mano; sciarpe e foulard a stampa vegetale, piccoli acquarelli; manufatti del Perù per conto dell’associazione Sapere aude che si occupa di sviluppo ed inclusione scolastica; saponi naturali fatti a mano; bicchieri recuperati da bottiglie e piccole decorazioni natalizie; confezioni di noci e kiwi autoprodotti; marmellate creative e genuine e tanto altro. Sarà anche possibile preparare delle corone dell’avvento e verranno offerti tè e dolci di natale agli ospiti. E inoltre, si potranno acquistare i libri di Ex libris». [md, ecoinformazioni]

Palazzo Cernezzi contro il Giudice di Pace

posteggiIl Comune di Como impugna la sentenza sul parcometro in viale Varese.

 

«L’Amministrazione comunale prende atto della decisione del Giudice di Pace ma non può non rilevare che essa è contrastante con tutte le precedenti decisioni del Giudice amministrativo che ha scrutinato in via diretta e non incidentale, come il Giudice di Pace, la deliberazione di che trattasi – spiega un comunicato spedito da via Vittorio Emanuele II dopo che il Giudice di Pace ha cish–. In pratica, il Giudice amministrativo, che ha la competenza a valutare la legittimità degli atti, non ha mai messo in dubbio la validità della deliberazione comunale. La sentenza verrà immediatamente impugnata innanzi all’autorità giudiziaria competente: essa, per altro, vale solo per quel “caso concreto”. Quindi, non è “sintomatica” di alcunché ovvero non costituisce presupposto e non garantisce esito analogo in altre circostanze».

«Dopo le due sentenze del Tar e del Consiglio di Stato, che davano ragione alla linea del nostro Ufficio Legale, ora il Giudice di Pace mette in dubbio la validità di atti del Comune, cosa che non era stata sollevata dagli altri organi – dichiara l’assessore alla Mobilità del Comune di Como Daniela Gerosa –. Inoltre, in zona A, secondo il Codice della Strada, non trova applicazione la previsione di riservare zone bianche. Ci riteniamo nel giusto e ricorreremo, andando a fondo nella questione». [md, ecoinformazioni]

Cinegiornale ecoinformazioni/ Sciopero generale e Zoom

Nel Cinegiornale dell’8 dicembre a cura di Andrea Rosso lo Sciopero generale del 12 dicembre e lo spot di Zoom, l’appuntamento (ingresso libero) di ecoinformazioni di sabato 20 dicembre allo Spazio Gloria, a Como in via Varesina 72 alle 17,45, per un videoconcerto dei Trammammuro, un aperitivo, un brindisi, il calendario Otium, la possibilità di sostenere la stampa libera a Como. Durante l’iniziativa sarà possibile firmare per la proposta di legge di iniziativa popolare per una Difesa nonviolenta e non armata.

 

Cgil in-forma news novembre-dicembre 2014

CgilSciopero12dicembreÈ in distribuzione il nuovo numero  della newsletter mensile della Cgil di Como. L’editoriale è La crisi, il lavoro, lo sciopero, l’ntervista a Elena Lattuada.  Nel numero: Cittadella della salute, Fiom a Milano, Funzione pubblica a Roma, Operatori agricoli a Roma, Partite Iva, Commemorazione Patronati,
Il tazebao è Così non va, dedicato Sciopero generale nazionale del 12 dicembre.  Per ricevere 
Cgil in-forma via mail: cgilinformacomo@gmail.com. Sfoglia on line Cgil informa. [Si consiglia di scegliere la modalità schermo intero per evitare la pubblicità di Calameo].

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: