Arci/ Calderoli assolto/ La Giunta del Senato approva l’odio razziale

Arci KyengeCalderoli assolto per le parole razziste contro Cecile Kyenge. Siamo sbalorditi dalla decisione della Giunta per le autorizzazioni del Senato che, quasi all’unanimità, ha ritenuto che le parole di Calderoli contro l’allora Ministra Kyenge sono insindacabili e quindi che il senatore leghista non è perseguibile per istigazione all’odio razziale.

Facciamo appello al Presidente del Consiglio nonché al presidente del Senato affinché intervenga per fermare una decisone sbagliata e pericolosa.

Chiediamo ai partiti di prendere le distanze da questa decisione che alimenterà il ricorso al razzismo come strumento di propaganda elettorale e moltiplicherà la popolarità di predicatori d’odio come Calderoli

comunicato stampa Arci qui: http://tinyurl.com/k59uyh4

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: