7 marzo/ Il silenzio degli indifferenti a Cadorago

ilsilenziodegliindifferentiI gruppi di minoranza Progetto Comune di Cadorago e L’Alternativa  di Fino Mornasco, promuovono sabato 7 marzo alle 14.30 un pomeriggio all’insegna della legalità in piazza Zampiero a Cadorago. Interverranno: Lucrezia Ricchiuti, vicesindaco nel comune di Desio, attualmente senatrice nella circoscrizione Lombardia e membro della commissione Antimafia. Franco Mirabelli, dal 2005 è consigliere regionale in Lombardia, nel 2013 è diventato senatore e membro della commissione Antimafia. Enrico Buemi, deputato dal 2006 diventa poi senatore nel 2013 per la circoscrizione Piemonte e membro della commissione Antimafia. Giulio Cavalli, autore dello spettacolo Nomi, cognomi e infami e dell’omonimo libro, collabora in articoli di inchiesta con alcune testate giornalistiche e online. Aprirà la conferenza la presidente della provincia di Como Maria Rita Livio. Oltre ai relatori saranno presenti Diana De Marchi, membro della segreteria regionale Pd con delega a diritti e legalità, e Marco Fortunato, membro wikimafia e cronista per stampoantimafioso.it, che porteranno anche i saluti di Nando Dalla Chiesa.

«La presenza della ndrangheta in Lombardia, nella nostra provincia, nei nostri paesi non è più, da tempo, un problema di “infiltrazione” ; è presente tra noi perché in Lombardia, nella nostra provincia, nei nostri paesi ha trovato occasioni e possibilità di crescita, di fare affari. Perché ormai controlla tutto il mercato della droga: è la grande fornitrice dello spaccio quotidiano diffuso sul nostro territorio. Che ci dà fastidio. Ma che non sappiamo eliminare. Dobbiamo tenere alta la guardia. Tutti. Abbiamo bisogno di affrontare concretamente il problema della ndrangheta sul nostro territorio. Ed abbiamo bisogno dell’aiuto delle forze di polizia e della magistratura. Abbiamo bisogno di essere uniti e forti. Di conoscere e di costruirci delle difese. Perché sono le nostre comunità ad essere in pericolo. Sono questi i motivi che portano due gruppi di minoranza, Progetto Comune e L’Alternativa, a condividere un pomeriggio all’insegna della legalità. Per chiamare cittadini ed istituzioni alla solidarietà ed alla attenzione.»

Dopo l’incontro alle 16.30 vi sarà un aperitivo offerto per far dialogare i cittadini con le personalità pubbliche coinvolte presso La Caffetteria di Fino Mornasco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: