5 nuovi negozi storici

negozi storici regione lombardiaRegione Lombardia ha riconosciuto nuove attività pluridecennali nel Comasco.

Sul Burl del 25 giugno 2015 n. 5315 è stato pubblicato «il decreto relativo ai nuovi 48 esercizi commerciali presenti in Lombardia che hanno ottenuto il riconoscimento di negozio storico o storica attività – spiega una nota di Confcommercio –. Tra le imprese indicate dal decreto sopraindicato, ve ne sono 5 associate a Confcommercio Como, che hanno presentato la domanda attraverso gli uffici dell’associazione».

Le attività sono:

«E’ CASA – CASA DEL MOBILE DI LURASCHI MONICA di Appiano Gentile dal 1967 è un gruppo di professionisti con la passione per il mondo dell’architettura e del design e di tutto ciò che lo circonda sul mercato. Oggi è uno showroom situato nel centro storico dove vengono selezionati ed esposti prodotti delle firme più rappresentative dell’interior design italiano, per seguire le più attuali tendenze nel campo dell’arredamento;

La storia di CROCI S.A.S. DI TAGLIABUE MONICA & C. parte dal lontano 1926 come piccola bottega di articoli di merceria, profumeria e tessuti trasformandosi negli anni in una vera e propria boutique nel centro di Como con un marchio ben conosciuto (nel 1930 i locali vennero ristrutturati dall’architetto Terragni rendendo la facciata marmorea e le quattro grandi vetrine, un monumento nazionale);

FRAGRANS S.N.C. DI PIADENI MICHELE E PAOLO nasce a Como nel lontano 1903, quando il Dott. Michele Piadeni, farmacista, decide di continuare l’attività commerciale del padre Paolo aprendo una farmacia specializzandosi successivamente nella vendita di prodotti di profumeria, rendendola oggi una delle profumerie più suggestive e ricche di storia di tutta la provincia;

L’ALBERGO RISTORANTE TRE RE DI CORBELLA ANTONIO & C. S.A.S. è il più antico di Como, nato nel 1770 e dal 1920 gestito dalla Famiglia Corbella. La struttura, recentemente restaurata originariamente era un antico edificio che nel medioevo ospitava un convento, la cui architettura è ancora leggibile negli interni del palazzo;

CURIONI ANGELA infine è la titolare dell’Emporio di Magreglio che a partire dal 01 giugno 1962 ha portato avanti l’attività nella stessa via con la stessa insegna. Nell’anno 1977 è stato costruito il negozio nuovo retrocedendo dalla strada ampliando l’ingresso e creando il parcheggio per i clienti, mantenendo però lo stesso accesso e la medesima insegna dell’apertura del negozio;

Per queste imprese e per tutte le altre che hanno già ottenuto il riconoscimento da parte di Regione Lombardia, sarà possibile tra poche settimane accedere ad un finanziamento a fondo perso del 70% per l’innovazione delle attività. Per maggiori informazioni contattare Confcommercio Como (rif. Irene Colombo)». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: