Giorno: 5 Settembre 2015

Wow Festival/ buona la prima

Wow 43000 spettatori, numero più, numero meno. Si conferma un successo la prima parte del Wow Music Festival, ospitata venerdì 4 settembre dalla cornice del lungo lago comasco

All’improvviso, anche Como si scopre terra di grandi eventi. Si può riassumere così la prima tappa del Wow Music Festival, la kermesse promossa da Como Concerti e Marker con il patrocinio dell’assessorato comunale alla Cultura, che ha animato i giardini di fronte al Tempio Voltiano nella serata di venerdì 4 settembre.

Buono l’afflusso del pubblico fin dalle prime ore (il palco ha “aperto” i battenti dalle ore 13), attirato anche dai punti ristoro, dal live radio di Ciao Como e Poli Radio, dallo street food e dal meteo finalmente clemente, con la punta dopo le 22, quando la musica ha finalmente cominciato ad “invadere” la riva del Lago.

Wow 3

Tanti giovani ovviamente, ma anche famiglie e turisti, a confermare la voglia di Evento che sembra ormai di casa in Città, a conferma di una vocazione turistica non più così chimerica. Un pubblico molto variegato, a cui si sono rivolti anche i vari stand degli sponsor e dei promotori, come tra gli altri l’Accademia Galli, il Teatro Sociale, la Cooperativa Biancospino e l’associazione Giustizia e Democrazia.

Wow 2

Tre i gruppi che si sono alternati sul palco a partire dai Niagara, seguiti poi dai Drink to Me e da Ninos du Brasil, con l’aperitivo letterario delle ore 19 che ha visto come ospite Michele Dalai, autore del divertente Onora il babbuino (Ed. Feltrinelli, collana i Narratori, 13 euro)

Prossimo appuntamento venerdì prossimo, con i concerti di Noth Inc, Populous, Elisa Bee e Clap Clap, accompagnati out of the music dal cantautore Dente e dal suo libro Favole per bambini molto stanchi (Ed. Bompiani, i Grandi Tascabili, 13 euro).
Il luogo? Sempre Como, sempre il Tempio di Volta. [Luca Frosini, ecoinformazioni]

Video/ Intervista a Daniele Biacchessi a Arcifest/ Il paese della vergogna: storie di mafia

arcifestIntervista di Marisa Bacchin di ecoinformazioni a Daniele Biacchessi giovedì 3 settembre 2015 a Bulgarograsso a Festarci. Biacchessi ha animato lo spettacolo teatrale Il paese della vergogna: storie di mafia, il racconto di Daniele Biacchessi, caporedattore di radio 24, giornalista, scrittore ed attore su tante storie e molti personaggi che hanno conosciuto la mafia in prima persona. (altro…)

9 settembre/ Il Gloria riapre con Bellocchio

bellocchioMercoledì 9 settembre, dopo l’estate che ha visto il cinema protagonista in città grazie alle rassegne all’aperto di Arci Xanadù, riapre lo Spazio Gloria di via Varesina 72 per l’inizio di una nuova stagione. Il primo film in calendario sarà Sangue del mio sangue del regista e sceneggiatore Marco Bellocchio (dal 2014 presidente della cineteca di Bologna). Tutto girato a Bobbio, città d’origine di Bellocchio dove ha istituito anche una scuola di cinema e un festival, il film è ambientato tra due epoche: il Seicento e i giorni nostri. Nel cast oltre al figlio Pier Giorgio Bellocchio, Alba Rohrwacher, Filippo Timi e  Lidia amarcordLiberman. Successivamente, il primo evento in calendario è fissato per venerdì 18 settembre, data che segna anche la ripresa de I pomeriggi del venerdì (proiezioni pomeridiane di cinema di qualità con ingresso a 4 euro per gli over 60), con la proiezione alle 15.30 e alle 21 di Amarcord (versione restaurata) della pellicola del 1973 di Federico Fellini.

Arcifest 2015/ 5 settembre L’orchestrina di molto agevole

arcifestArriva settembre e come ogni anno è il momento dell’appuntamento con Arcifest, la festa dell’Arci di Como a Bulgarograsso in collaborazione con il circolo Guernica ed altri circoli della provincia. (altro…)

Como Capitale/ Cani: per chiarire questioni non banali

como-cap-cultura-copFabio Cani, condirettore di ecoinformazioni e autore dell’articolo Da Como a Expo per Como capitale, che ha animato un interessante dibattito con l’intervento di Mauro Frangi, risponde al presidente della Fondazione Volta.
(altro…)

Video/ Adelmo Cervi a Festarci/ Con la Costituzione contro i nazifascisti a Cantù

adelomocervi enzoVenerdì 4 settembre 2015 a Bulgarograsso a Festarci nel concerto di Filippo Andreani è intervenuto Adelmo Cervi che ha voluto partecipare alla festa provinciale dell’Arci per evidenziarne l’importanza e affermare la sua partecipazione alla mobilitazione civile contro l’adunata nazifascista autorizzata dal sindaco Claudio Bizzozero che si terrà nei prossimi giorni a Cantù. Video di Marisa Bacchin, ecoinformazioni. Presto on line sul canale di ecoinformazioni gli altri video di Festarci.

 

Como capitale/ Frangi: qualche idea ce l’abbiamo

como-cap-cultura-copLe argomentazioni di Fabio Cani nell’articolo Da Como a Expo per Como capitale non sono piaciute a Mauro Frangi. Il presidente della Fondazione Volta difende le scelte e le strategie alla base dell’operazione. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: