Anpi Dongo

Dongo/ Presidio per la memoria e la democrazia

A Dongo, la piazza Paracchini, dedicata a uno dei caduti partigiani della 52ma Brigata Garibaldi, questa mattina 2 maggio è tornata ad essere presidio di memoria e di democrazia: una piazza allegra e colorata, piena ma distanziata, che ha confermato la insanabile distanza con la nostalgia del passato fascista messa in scena, sul lungo lago, a poca distanza, da un gruppo di neofascisti.

(altro…)

Anpi Como/ Dongo antifascista

Appellandosi ai valori antifascisti nella vita politica e civile contenuti nella Costituzione, le sezioni Anpi della provincia di Como, di Dongo e del Lario occidentale invitano alla sottoscrizione dell’appello per chiedere alle istituzioni di non autorizzare le manifestazioni dichiaratamente fasciste che si svolgono ogni anno a Dongo e Giulino di Mezzegra. È possibile aderire inviando via mail all’indirizzo anpi.dongo@gmail.com un messaggio con nome, cognome, data di nascita e residenza e scrivendo nel testo, ad esempio, «sottoscrivo l’appello di Anpi Dongo affinché non venga più autorizzata alcuna manifestazione di chiaro stampo fascista, né a Dongo né a Mezzegra».

(altro…)

17 ottobre/ Anpi Dongo/ Noi partigiani

Sabato 17 ottobre alle 16,00 l’Anpi di Dongo organizza, presso il Museo della Barca Lariana, la presentazione del libro “Noi partigiani – Memoriale della resistenza italiana”. Sarà presente l’autrice Laura Gnocchi.

(altro…)

Resistenza vitale per restare umani

Dongo è i luogo dove una terribile storia è finita ed è anche il luogo dove una bella storia è viva e vitale. Dongo è il luogo della Resistenza, necessaria e vitale oggi, come allora. Il successo dell’iniziativa il 7 settembre organizzata dall’Anpi di Dongo, dedicata a Primo Maffioli e a tutti coloro che hanno perso la vita in nome della libertà, è stato manifestato soprattutto dalla serenità, dalla gioia di essere insieme e dalla consapevolezza unanime tra i e le partecipanti di avere tanta Resistenza da fare. On line sul canale di ecoinformazioni tutti i video della manifestazione.

(altro…)

7 settembre/ Anpi Dongo/ In nome di Primo

Secondo anno per la festa dell’Anpi di Dongo, dedicata quest’anno a Primo Maffioli e, come sempre, a tutti coloro che hanno perso la vita in nome della libertà. Ospite d’eccezione Egidia Beretta, madre di Vittorio Arrigoni.

(altro…)

10 settembre/ Anpi Dongo in festa

Domenica 10 settembre al centro polivalente di Peglio, l’Anpi sezione di Dongo sarà in festa.

Il programma prevede:
alle 11 aperitivo conviviale
alle 12.30 pranzo
alle 15.30 spettacolo teatrale Eravamo come voi – storie di ragazzi partigiani di e con Marco Rovelli

Prenotazioni e informazioni
Daniela: tel. 338-1238148, Silvio: tel. 393-9999819, Danilo: tel. 335-6253012

27 maggio/ Contro tutti i fascismi per rispondere alla vergognosa adunata fascista del 30 aprile

Per sabato 27 maggio, l’appuntamento è in piazza Paracchini a Dongo per la Giornata nazionale contro tutti i fascismi promossa dall’Associazione nazionale partigiani italiani; dove nel 1945 finì il fascismo in Italia, sabato dalle 14.30 musica, riflessione politica e uno spettacolo teatrale per ribadire la forza dell’antifascismo e renderne la piazza un simbolo. La mobilitazione è una prima risposta condivisa dall’insieme della forze politiche, dei sindacati e delle associazioni democratiche dopo l’oltraggio alla democrazia avvenuto in barba alle leggi e alla Costituzione il 30 aprile. (altro…)

27 Maggio/ A Dongo contro tutti i fascismi

Sabato 27 maggio dalle 14.30, l’Anpi di Dongo invita, in occasione della giornata nazionale contro tutti i fascismi proclamata dal comitato nazionale Anpi, in piazza Paracchini a Dongo per una giornata di festa e di resistenza. Interverranno Vilma Conti, presidente della sezione e Tullio Montagna presidente regionale Anpi. La giornata sarà animata dalla musica della Piccola orchestra Karasciò e dallo spettacolo teatrale Tu non sai le colline del Teatro d’Acqua Dolce.

Per agevolare la partecipazione da Como è stato previsto un bus che partirà da  Como- Rebbio ( parcheggio del cimitero) alle ore 13 e farà successivamente le seguenti fermate: Camerlata (fermata davanti all’hotel Baradello) alle 13.15 e Como (sotto la pensilina alla fine dei binari della stazione ComoLago) alle 13.30. Per il viaggio di andata e ritorno è richiesto un contributo di 5 euro a partecipante. Posti disponibili fino ad esaurimento scrivendo a anpiprovincialecomo@gmail.com.

Aderiscono all’iniziativa: Anpi provinciale, Cgil, Cisl dei Laghi, Uil, Arci provinciale, Partito democratico, Partito socialista italiano, Sinistra italiana, Partito della rifondazione comunista, Comitato antifascista comasco, Associazione Italia, Associazione Alfonso Lissi, Comitato soci Coop, Partito comunista italiano, Istituto di storia contemporanea Pier Amato Perretta, Como senza frontiere, Associazione museo della Resistenza di Dongo.

 

 

Inaugurata la sede Anpi a Dongo

Da ieri, 14 gennaio, l’Anpi di Dongo ha una nuova sede, all’ultimo piano di Palazzo Manzi, sede municipale della cittadina lariana, nel luogo che vide nell’aprile del 1945 la fine del fascismo in Italia. È stata inaugurata al termine di un pomeriggio di studio, presso il salone della Banca Popolare di Sondrio, che, con la partecipazione attenta di almeno cento persone, ha affrontato diversi aspetti della storia della Resistenza in alto Lario.

dongo-2017gen14-01-mr

Giuseppe Calzati, Valter Merazzi, Fabio Cani e Piefrancesco Mastalli hanno affrontato con differenti prospettive il ruolo fondamentale delle formazioni partigiane (e in particolare della 52a brigata Garibaldi) della zona nello sviluppo degli eventi che portarono alla fine del fascismo e nella memoria di questi stessi accadimenti nei mesi immediatamente seguenti alla Liberazione. Molte delle informazioni presentate sono frutto di recenti ricerche e quindi in buona parte inedite, in grado quindi di gettare nuova luce su questo fondamentale snodo della storia italiana contemporanea.

dongo-2017gen14-03-mr

Nelle sue conclusioni, Tullio Montagna, presidente regionale dell’Anpi, ha ricordato l’esigenza di non abbassare la guardia di fronte alla riproposizione di ideologie e comportamenti direttamente o indirettamente legati al fascismo, ricordando sia l’esistenza di precise norme legislative che consentono allo Stato nato dalla Resistenza di intervenire in questo campo, sia l’importanza di un’opera educativa e culturale per sostenere e ampliare i valori della democrazia e dell’antifascismo.

dongo-2017gen14-02-mr

Dopo il convegno, nel corso della breve cerimonia di inaugurazione, sia Danilo Lillia, a nome dell’Anpi di Dongo, sia Mauro Robba, sindaco del Comune di Dongo che ha concesso in comodato i locali, sia Guglielmo Invernizzi, presidente provinciale dell’Anpi, hanno sottolineato l’importanza della nuova sede per la quale si auspica un ruolo attivo nel panorama culturale cittadino.

[FC, ecoinformazioni]

14 gennaio/ Convegno e nuova sede per l’Anpi di Dongo

Anpi-COPSabato 14 gennaio alle 15 alla sla incontri della Banca Popolare di Sondrio in piazza Matteri 14 a Dongo, la sezione cittadina dell’Anpi promuove il convegno Memorie della Resistenza in Alto Lago attraverso il racconto della 52 Brigata Garibaldi.

Interverranno in qualità di relatori: Giuseppe Calzati, presidente dell’isituto i storia contemporanea P.A. Perretta; Valter Merazzi, ricercatore storico, presidente del contro studi Schiavi di Hitler; Fabio Cani, ricercatore storico ed editore della casa editrice Nodo Libri di Como; Pierfranco Mastalli, ricercatore storico ed autore di libri sulla resistenza in Alto lago. Presiede il convegno Vilma Conti, presidente dell’Anpi di Dongo. Saranno inoltre presenti Tullio Montagna, presidente regionale Anpi e Guglielmo Invernizzi presidente provinciale Anpi.

Dopo il convegno la sezione inaugurerà la nuova sede di piazza G. Paracchini 6.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: