Ville aperte a Inverigo dal 22 settembre al 6 ottobre

L’amministrazione comunale di Inverigo aderisce anche quest’anno alla manifestazione “ville aperte in Brianza”.Grazie quindi ai giovani esperti inverighesi che faranno da guida alla scoperta del patrimonio locale, e al lavoro di coordinamento del consigliere di maggioranza Mario Canzi, le opportunità di visitare i gioielli del territorio quest’anno saranno più numerose e diversificate rispetto allo scorso anno.

Sarà possibile visitare la villa La Rotonda, la caratteristica costruzione del Cagnola che domina il paese, con visite guidate domenica 22 e 29 settembre, in diversi turni: alle ore 10, 11, 15, 16, 17.

Oltre a questo, il programma dell’iniziativa prevede attività itineranti, con le seguenti tre alternative:

“Inverigo, il paese delle ville di delizia”, domenica 22 e 29 settembre alle 10, 15, 16 e sabato 28 settembre e 5 ottobre alle 15. Questo itinerario di un paio di km prevede di toccare il santuario di S. Maria della Noce (partenza), il viale dei Cipressi, la scalinata del Gigante, la villa Rotonda del Cagnola.

“La passeggiata storica nella tenuta di Pomelasca”, domenica 22 e 29 settembre e 6 ottobre alle 10, 15 e 16, e sabato 28 settembre e 5 ottobre alle 15. Itinerario di un paio di km che prevede, partendo sempre nei pressi del Santuario di S. Maria della Noce, di visitare il viale dei Cipressi e la tenuta di Pomelasca coi giardini di Villa Sormani.

L’itinerario “La Villeggiatura in treno, dalla stazione ferroviaria alle ville di delizia”, domenica 6 ottobre alle 15 e alle 16, prevede un percorso di circa 3 km che partendo dalla stazione ferroviaria toccherà i giardini di Villa Cagnola, la scalinata del Gigante, la chiesa parrocchiale di S. Ambrogio, il viale dei Cipressi, il santuario di S. Maria della Noce.

Tutte le informazioni su http://www.villeaperte.info/ (f.b. ecoinformazioni)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: