dal 25 al 27 giugno/ Ecolario festival

Il 25, 26 e 27 giugno, Como sarà animata dagli eventi sostenibili nati dalla collaborazione di varie associazioni e gruppi formali comaschi e non solo. Tre giorni di laboratori, conferenze, interventi di pulizia, proiezioni cinematografiche ed eventi dedicati alla cultura della sostenibilità per riflettere insieme sulle problematiche legate all’ambiente. Il tema verrà declinato sotto due punti di vista: uno indirizzato alla divulgazione e all’informazione, l’altro volto alla promozione di interventi pratici tali da consentire un concreto miglioramento delle condizioni del territorio.

Il tutto è offerto in forma gratuita così da poter coinvolgere il pubblico nel modo più inclusivo e ampio possibile. È possibile prenotare il proprio biglietto sul sito ufficiale www.ecolariocomo.com. Obiettivi ultimi del Festival sono quelli di diffondere consapevolezza, stimolare la riflessione e incentivare la creazione di una cittadinanza attiva lavorando insieme in vari luoghi della città di Como.

Il programma completo e dettagliato di Ecolario è stato pubblicato sul sito ufficiale e sulle pagine Facebook e Instagram. Il Festival inizierà il 25 giugno con una conferenza iniziale alle ore 20:00 che verrà trasmessa anche in live streaming e durante la quale saranno presenti tutte le realtà che hanno contribuito alla realizzazione di Ecolario: Circolo Olmo, WeRoof, FuoriFuoco, ManiTese gruppo di Bulciago, Circolo Legambiente “Angelo Vassallo”, L’isola che c’è, Arci Xanadù, SFM, Consulta Provinciale degli Studenti – CPS, Chora, Scout CNGEI Como, FIAB Como.

Soggetti ed Enti terzi che aderiranno e sosterranno Ecolario sono: Università degli Studi dell’Insubria tramite la partecipazione di dottorande durante alcuni degli eventi, Fondazione Alessandro Volta che collaborerà all’evento “caccia al tesoro” e Ciclofficcina, presente alla biciclettata con un laboratorio di cicloriparazioni.

[Ecolario Como]

All’interno di Ecolario saranno presenti alcune iniziative inserite nel progetto ID 2285150 Il futuro è oggi, di Arci Como, Auser Como, Legambiente Como, L’isola che c’è, Battito d’ali, Sentiero dei sogni e ecoinformazioni,  approvato e finanziato con DDUO n. 16298/2020 dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e da Regione Lombardia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: