Pace

17 gennaio/ Partecipa alla manifestazione

Tutte, tutti possono partecipare alla manifestazione del Mese della Pace Meno armi, più ospedali!. In collegamento con la presenza di un delegazione dei soggetti collettivi che organizzano il Mese della Pace si svolge la Manifestazione web che è possibile seguire domenica 17 gennaio dalle 14,30 in sulla pagine fb di ecoinformazioni.

(altro…)

16 gennaio/ 30° Desert storm

Iraq. 30 anni fa con l’operazione “Desert Storm” iniziava la Prima Guerra del Golfo . Nella notte tra il 16 e il 17 gennaio del 1991 una coalizione a guida statunitense lanciava i bombardamenti su Baghdad. Iniziava una guerra di cui restano ancora tangibili le conseguenze e nel corso della quale nasceva l’Ong “Un Ponte Per”. Un evento in streaming ripercorre la stagione di opposizione alla guerra che si sviluppò in Italia con i suoi protagonisti.  Il 16 gennaio (dalle 17.30 alle 19.30) appuntamento in streaming intitolato Lo spartiacque. Riflessioni su una guerra che ha rifondato il mondo con alcuni protagonisti del movimento pacifista di allora.

(altro…)

Il mensile/ Forzare l’equazione

Il network ecoinformazioni

Non basta il web, serve anche la carta. E le idee della Pace devono materializzarsi per prime. Per questo abbiamo deciso di stampare il mensile ecoinformazioni gennaio 2021 che sarà in distribuzione (naturalmente con tutte le cautele necessarie) da domenica 17 gennaio alle 14,30 nella manifestazione Meno armi più ospedali del Mese della Pace. Intanto potete sfogliarlo on line.

(altro…)

CONFERMATA/ 17 gennaio/ Meno armi, più ospedali!

Domenica 17 gennaio dalle 14,30, a Como nella cosiddetta “piazza d’armi” di Muggiò (via Sportivi comaschi), si terrà nell’ambito del Mese della Pace 2021 la manifestazione Meno armi più ospedali – La cultura della cura come percorso per la pace. Sarà possibile partecipare sulle pagina fb di ecoinformazioni e dell’Arci. La manifestazione è confermata. Essa  è pienamente autorizzata e conforme alle norme anche in zona rossa. Si svolgerà come previsto in forma simbolica con una ristretta delegazione delle organizzazioni che promuovono il Mese della Pace. Nella piazza, nella quale sarà allestita la mostra, saranno svolti gli interventi dei sindaci, degli organizzatori e saranno proiettati quelli dei relatori in streaming. Tutti potranno aderire alla manifestazione partecipando on line alla diretta che sarà disponibile dalle 14,30 sulla pagina fb di ecoinformazioni e su quelle di altri aderenti al mese della Pace. 

(altro…)

21 gennaio/ Palestina: i diritti ostaggio della diplomazia

Inizia il 21 gennaio alle 18 con Prospettive post Oslo: politica e società civile la serie di quattro webinar Palestina: i diritti ostaggio della diplomazia, organizzati da Società civile per la Palestina. Lo streaming sarà in diretta sulla pagina fb di ecoinformazioni.

(altro…)

20 gennaio/ Strade di Pace

Strade di Pace, largo alle giovani e ai giovani africani è l’evento del Mese della Pace che si terrà online il 20 gennaio alle ore 20.30 e che vedrà relatore padre Filippo Ivardi, missionario comboniano per 10 anni in Ciad e ora direttore di “Nigrizia”.

(altro…)

Mese della Pace 2021/ Il programma

Il 1°gennaio è la 55esima Giornata mondiale per la Pace. Per l’occasione il Pontefice ha scritto il messaggio La cultura della cura come percorso per la Pace. Come ogni anno, nel territorio della provincia di Como, e in particolare a Cantù, Como, Erba e Mariano Comense, diverse realtà si sono riunite per sottolineare come il tema della Pace sia centrale nella vita di ogni giorno. Pace vista non solo come assenza di guerra, ma anche come conquista dei Diritti umani, di solidarietà, di giustizia sociale e ambientale, di fraternità e di sorellanza tra i popoli.

(altro…)

15 gennaio/ Laicamente sorelle e fratelli tutti

Laicamente  sorelle e fratelli tutti. Una lettura dell’enciclica di Francesco, venerdì 15 gennaio alle 21, incontro dibattito on line. Mario Agostinelli (associazione Laudato si’), Raffaele Mantegazza (pedagogista, Università  Milano Bicocca), Elisabetta Piccolotti (Equologica) dialogheranno con Celeste Grossi (Arci),  Umberto Colombo (Cgil), Massimo Patrignani (Auser). Interventi  di esponenti di altri soggetti aderenti all’iniziativa che si svolge nell’ambito del Mese della Pace 2021.

(altro…)

In lotta per la libertà da violenze, guerre, povertà

Non basta una giornata sola in un anno, la lotta per l’eliminazione della violenza di genere è quotidiana. Ma fino a quando i diritti non saranno per tutte, in tutto il mondo, fino a quando il corpo delle donne continuerà a essere usato come luogo di potere maschile e campo di battaglia ovunque noi donne cerchiamo di manifestare il desiderio di libertà-liberazione: nelle case, nelle piazze, nelle strade, nelle guerre, avremo purtroppo ancora bisogno di date simboliche come l’8 marzo e il 25 novembre.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: