Balerna

ecoinformazioni on air/ Uccisi dall’Europa

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 19,45 del 28 febbraio di Metroregione di Radio Popolare. Persone non numeri. Vittime della Fortezza Europa che uccide rendendo illegale e pericoloso ciò che è semplicemente il sogno di vivere meglio. E, se il Mediterraneo è cimitero marino della guerra dell’Europa alla povertà, anche alle frontiere nord  si piangono le vittime, persone migranti fermate dalla violenza di leggi che erigono muri invalicabili. Così un ragazzo maliano scappando tra l’Italia e la Svizzera decise di salire sul tetto di un treno per sfuggire ai controlli e morì orribilmente folgorato dall’alta tensione.

(altro…)

A Balerna si sfruttano i bambini minatori

2014-03-19_AfricaEuropa_intervisteDal Burkina Faso a Balerna, il percorso del viaggio sporco dell’oro sporco che rende più poveri i paesi poveri. L’inchiesta dell’associazione Dichiarazione di Berna, pubblicata dal sito del giornalista comasco Michele Luppi AfricaEruropa, svela il traffico del metallo estratto da minatori bambini che spesso muoiono per le condizioni inumane di lavoro e poi illegalmente commerciato fino a diventare “pulito” in Svizzera a due passi dal confine italiano. Leggi la notizia sul sito AfricaEuropa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: