Gas

19 settembre/ Sogno di una notte di fine estate

sogno di notte di fine estateNotte bianca della maglia al Giardino della valle a Cernobbio, per dare risalto al giardino, un piccolo omaggio alla sua ideatrice nonna Pupa, venerdì 19 settembre, dalle 20 fino alle 8 del mattino del giorno seguente: «Per creare un prato verde ricoperto di fiori».

 

Organizzano Urban Knitting, Fata Morgana, Eletta Revelli (ideatrice ed organizzatrice dell’Urban Knitting di Brienno), i Novellatori di Cernobbio, Leggevamo 4 libri al bar… a Como, i Gas (Gruppi di acquisto solidale) di Como e Cernobbio, Como ruota libera, Celtic Arp Orchestra. Contestualmente si cercano lettori «portate un libro, una sedia, una felpa e una luce, tema della serata i fiori, l’estate, il rinnovamento, l’ambiente» inoltre «si leggeranno testi sulla notte e sui folletti, arpe celtiche suoneranno sotto le stelle, attori professionisti e dilettanti reciteranno pezzi tratti da Shakespeare e una biciclettata in piena notte partirà da Como e arriverà al giardino». Per informazioni e-mail fatamorganacomo@gmail.com. [md, ecoinformazioni]

Giusto con gusto a Villa Guardia

isolaL’isola che c’è, in collaborazione con la cooperativa Corto circuito, il Centro anziani di Villa Guardia e il Comune di Villa Guardia, propone tre incontri per imparare a scegliere prodotti buoni, sani e giusti per se stessi e per l’ambiente, a partire da giovedì 17 ottobre.  (altro…)

Consumo giusto con L’isola che c’è

L’isola che c’è, in collaborazione con la Cooperativa Corto Circuito e il comune di San Fermo della Battaglia, dopo aver iniziato a organizzare in paese un mercato settimanale di produttori locali e biologici, da venerdì 13 aprile propone tre incontri per imparare a scegliere prodotti buoni, sani e giusti per se stessi e per l’ambiente: Giusto con gusto.

(altro…)

Corto circuito a Puginate

In piazza formaggi, carne, frutta e verdura per far conoscere un altro modo di distribuire gli alimenti e soddisfare gli ordini dei Gas.

Sabato 28 giugno nella graziosa piazza della frazione di Puginate di Bregnano una dozzina di bancarelle di produttori (tutta la gamma degli alimentari freschi) e bancarelle di artigianato della zona hanno animato la mattinata facendo conoscere i loro prodotti e distribuendo quanto ordinato dai gruppi d’acquisto solidale.
L’occasione buona anche per far conoscere ai visitatori la realtà dei Gas, grazie anche alla presenza di uno stand dell’associazione l’Isola che c’è, che cura e coordina il progetto. Un po’ meno ordini rispetto al primo appuntamento ma è estate e gli orti di alcuni acquirenti già mettono a disposizione prodotti freschi. L’interesse per la filiera corta continua ad aumentare anche grazie al confronto con la scarsa eticità e la dubbia qualità della maggior parte degli alimenti offerti dalla grande distribuzione. [Nicoletta Nolfi, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: