Giovani democratici Como

Giovani Democratici/ Il vuoto lasciato dal Chiostrino Artificio è una sconfitta

Parole di solidarietà (verso l’associazione che gestiva le attività culturali all’interno del Chiostrino) e condanna (per l’assenteismo da parte del Comune) arrivano anche da Francesco Giudici, segretario provinciale dei Giovani Democratici.

(altro…)

7 novembre/ #GDay il futuro si guarda negli occhi

GDay2 giovani democraticiScuola, cultura, enti locali, urbanistica, ambiente, immigrazione, terzo settore, sanità, forma partito, economia, sindacati, legalità, riforme, Europa, legalizzazione, diritti, mobilità frontaliera e comunicazione. Questi i temi proposti dai Giovani democratici di Como per i tavoli di lavoro e confronto di sabato 7 novembre alla Casa militare Umberto I  in piazza Volta a Turate. Una giornata pensata come importante occasione di incontro e confronto fra cittadini e istituzioni per cercare di dare vita a una politica migliore nella realtà quotidiana.

Dalle 14 si costituiranno i tavoli e chiunque sarà interessato potrà intervenire [è necessaria la prenotazione che può essere fatta on line]; tra gli ospiti parlamentari Pd, consiglieri regionali, amministratori, sindaci e molti nomi importanti, tra i quali il capogruppo Pd alla Camera Ettore Rosato, il senatore Pd Franco Mirabelli, i due parlamentari lariani del Pd Chiara Braga e Mauro Guerra, il consigliere regionale comasco Luca Gaffuri e anche, da fuori provincia, i consiglieri Regionali Gianni Girelli, Carlo Borghetti e Jacopo Scandella.  Molte altre personalità del Pd comasco e non  parteciperanno all’evento, come il presidente del Pd varesino Giuseppe Adamoli o componenti delle amministrazioni provinciali quali Ferruccio Cotta, Mirko Baruffini e Guido Rovi, nonché quadri dirigenti del Pd Comasco, Riccardo Gagliardi, Angelo Orsenigo, Fausto Tagliabue e Giuliana Casartelli e i segretari generali dei tre sindacati confederali della provincia di Como, Alessandro Tarpini, Gerardo Larghi e Salvatore Monteduro.

Dalle 11, inoltre, fino alle 15 sarà possibile visitare il Museo della Casa Militare.

il segretario provinciale dei Giovani democratici Edoardo Pivanti è fiducioso nella buona riuscita della manifestazione e ringrazia«tutti i GD della provincia di Como per l’impegno senza eguali  e per crederci veramente e fino in fondo, tutti gli esperti che parteciperanno ai tavoli» e la Fondazione Casa Militare Umberto I.

info: sito Giovani Democraticievento facebook

[M. B., ecoinformazioni]

14 febbraio/ Paco-Sel con Il Pd per una nuova delibera sulle Unioni civili

amoreLa manifestazione indetta dai Giovani democratici, salutata con entusiasmo da associazioni e movimenti impegnati per i Diritti umani di tutti e tutte, incassa anche l’adesione convinta di forze politiche della maggioranza a Palazzo Cernezzi. Ma Celeste Grossi, portavoce di Paco-Sel, non si limita all’adesione, auspica che la sensibilità che si è sviluppata nel Pd sul tema possa portare a una nuova delibera che vada oltre l’ambigua e sostanzialmente ininfluente decisione adottata in Consiglio comunale a Como quando, proprio sulle Unioni civili, si divise la maggioranza di centrosinistra. Leggi nel seguito il testo dell’adesione di Paco- Sel al flashmob che si svolgerà sabato 14 febbraio alle 15 avanti al Liceo classico a Como.

«Aderiamo con convinzione all’iniziativa L’Amore è amore e constatiamo con soddisfazione che il Pd nazionale e i Giovani democratici di Como affermino la necessità e l’urgenza di rendere esigibile il diritto alle Unioni civili. A Como Paco-Sel ha fin dal settembre 2012 lavorato con la maggioranza affinché le Unioni civili trovassero, nei limiti della legge, riconoscimento nella nostra città. Il Consiglio comunale ha deciso a maggioranza diversamente. Confidiamo che ora l’iniziativa del Pd, alla quale ci associamo, possa riaprire il confronto per arrivare a una nuova più efficace delibera». [Celeste Grossi, portavoce di Paco-Sel]

I Giovani democratici per la scuola di Renzi

giovani democratici como2014I Giovani democratici di Como si attivano a sostegno della proposta governativa La buona scuola e si mobilitano con una serie di volantinaggi nelle scuole della città. Leggi nel comunicato stampa le dichiarazioni di Tommaso Legnani che giudica molto positivamente la proposta renziana. Come in altri campi è completa la divergenza di valutazioni tra gli esponenti della maggioranza del Pd e le sinistre che dentro e fuori la Cgil bocciano come distruttivo, truffaldino e palesemente antidemocratico, anche per le modalità populistiche con le quali viene presentato al Paese, il documento del governo. 

I Giovani democratici alla Marcia della Pace

gdcomoI giovani del Partito democratico comasco aderiscono alla marcia di sabato 11 gennaio da Sagnino a Cernobbio.

 

Una adesione data con «entusiasmo» dal circolo di Como dei Giovani democratici. «Quello della pace è un tema politico importantissimo e un valore fondamentale da difendere: come Giovani Democratici non possiamo che sottolinearlo con forza – afferma il segretario del circolo Tommaso Legnani. –. Manifesteremo anche noi per una Pace che sia più che la semplice assenza di guerra: Pace vuol dire infatti assicurare un’educazione e una cultura per tutti, insegnare il rispetto per l’altro, lottare contro tutte le mafie, e attuare politiche di equità e di giustizia sociale. Solo attraverso tutti questi fattori si può infatti costruire veramente la pace». [md – ecoinformazioni]

Raduno al Campo solare/ Gd indignati

nazicestinoI Giovani democratici di Como chiedono al prefetto di impedire il raduno nazifascista a Cantù, sono indignati per il placet del Comune c e parteciperanno alla manifestazione del 12 settembre alle 18 a Como al Monumento alla resistenza europea.  Il sindaco di Cantù smentisce ci sia stato fino ad ora un via libera ufficiale dell’amministrazione e dichiara che le decisioni saranno prese di concerto con il prefetto ed il questore. Leggi nel seguito del post il testo del comunicato. (altro…)

Nuova Ztl: facciamo chiarezza!

Incontro 7 giugno ZTLPresentazione dell’allargamento della Zona a traffico limitato a Como con l’assessora alla Mobilità e ai trasporti Daniela Gerosa, che dialogherà con il giornalista Emanuele Caso, introduce Stefano Legnani, capogruppo Pd in Consiglio comunale, venerdì 7 giugno alle 21 alla Biblioteca comunale di Como, piazzetta Venosto Lucati, organizzata dal Partito democratico e i Giovani democratici di Como

Gd pro Ztl

ztlAnche il circolo di Como dei Giovani democratici sostiene la proposta, avanzata dall’amministrazione Lucini e dall’assessora Daniela Gerosa, di allargamento della zona a traffico limitato a Como. Per illustrare e sostenere il progetto di ampliamento della Ztl, i Giovani democratici saranno presenti nel pomeriggio di sabato 1° giugno con un gazebo informativo in piazza San Fedele. Leggi il comunicato diffuso il 28 maggio.

Mai con il Pdl, nessuna scissione, Napolitano nostro presidente

gdcomoI Giovani democratici e molti altri esponenti del Pd si sono dati appuntamento alle 17 di sabato 20 aprile nella sede comasca del partito. Tra i presenti Barbara Vaccarella, segretaria provinciale dei Giovani democratici, Tommaso Legnani, portavoce del circolo Gd di Como, la consigliera comunale di Como del Pd Andrèe Cesareo e il consigliere Guido Rovi, alcuni membri della Direzione provinciale del Partito democratico. Leggi nel seguito del post il comunicato stampa diffuso al termine dell’incontro. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: