Giuseppe Leoni

Sicurezza al lavoro

foto 1

Giuseppe Leoni, ambientalista, noto anche per il suo impegno contro l’economia assassina e per la Decrescita felice e animatore della lista Cerco-offro de L’isola che c’è, presenta alcune indicazioni, tecnicamente accurate, finalizzate a sviluppare il protagonismo politico dei lavoratori, in qualità di perito industriale, esperto di Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e formatore Aias (Associazione professionale italiana ambiente e sicurezza).

(altro…)

Senza tetto/ Fare massa critica, elaborare una strategia d’azione concorde

In apertura all’assemblea indetta dalla rete Como senza frontiere ma con l’invito accolto da molte altre realtà non interne alla rete di lunedì 16 aprile al salone Cna, partecipata da una sessantina di persone, il portavoce Fabio Cani ha invitato a fare il punto della situazione riguardante i senza fissa dimora a Como, che in queste  settimane devono misurarsi con una drastica contrazione della disponibilità istituzionale alla loro accoglienza, già insufficiente, nonostante l’impegno mostrato dalle forze dell’attivismo sociale nell’integrarla. La situazione, chiarisce Cani, non costituisce un'”emergenza”, definizione che confligge con la sua strutturalità e che giustifica “interventi spot” sui casi peggiori anziché, come sarebbe opportuno, politiche organiche alle radici del problema. Al tempo stesso, però, nessuno  – al di là del colore politico – può negare l’urgenza di trovare una soluzione e portarla all’attenzione della cittadinanza e delle istituzioni che la rappresentano. La gestione del problema da parte di queste ultime appare segnata da una certa cattiveria, ma anche da una grave (non irrisolvibile) miopia politica. Le soluzioni  – molte – proposte nel corso della serata non vogliono essere mostre di carità a vantaggio di alcuni, ma un richiamo alla responsabilità di tutti, nell’interesse di tutti. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: