Prefetto e questore con associazioni e sindacato contro il neofascismo

Martedì  18 settembre  si è tenuto in Prefettura l’incontro con il prefetto ed il questore di Como di  Anpi, Cgil, Arci, Istituto di Storia contemporanea Pier Amato Perretta, Associazione di amicizia Italia Cuba sulle ultime  provocazioni da parte di gruppi neofascisti in città e provincia.Come si legge i una nota  diffusa il 19 settembre nel corso dell’incontro del 18 settembre i rappresentanti dell’Anpi, della Cgil, dell’Arci, dell’Istituto di Storia contemporanea Pier Amato Perretta e dell’Associazione di amicizia Italia Cuba hanno esposto al prefetto, Michele Tortora, e al questore, Michelangelo Barbato, «i motivi di grave preoccupazione per l’escalation di azioni di intimidazione atte a disturbare le nostre attività, esprimendo l’idea che ciò avvenga anche per un senso di impunità di cui le organizzazioni neofasciste sentono di godere. Pertanto abbiamo richiesto che Istituzioni e Forze dell’ordine  alzino il livello di attenzione e controllo e si predispongano tutte le iniziative che, nel rispetto della legalità, possano contenere l’azione di queste formazioni. Da parte di Prefetto e Questore, abbiamo trovato grande consapevolezza del problema e l’impegno ad operare nella direzione auspicata. Nei prossimi giorni continueremo l’attività di incontri e denuncia presso le istituzioni locali e svilupperemo assieme ulteriori iniziative pubbliche di denuncia e mobilitazione democratica e antifascista».

1 thought on “Prefetto e questore con associazioni e sindacato contro il neofascismo

  1. siamo nel 2012 svegliatevi! ancora con sto antifascismo! vi ricordo che voi avete scritto per como 10 100 1000 ramelli! SERGIO RAMELLI PRESENTE!

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: