Anpi

28 ottobre/ Dongo/ “Dal 28 al 28”


Dal 28 al 28
 è la cornice entro cui Anpi Dongo e Anpi Lario Occidentale propongono incontri e conferenze per conoscere il passato, capire il presente, immaginare il futuro. Le due date sono state scelte per la loro particolare posizione di confine storico del fascismo italiano. Il 28 ottobre alle 21 con Cgil Spi Dongo si terrà l’incontro Vilma Conti e le partigiane, all’istituto civico musicale in via statale 14, a Dongo. Parleranno Roberta Cairoli, Paola Ciccioli e Maura Sala.

(altro…)

Anpi Como/ Memoria storica e antifascismo nei programmi di governo a Como

«Le prossime elezioni amministrative costituiscono un momento importante per la definizione di un
futuro progetto per la città di Como, che auspichiamo si fondi sullo sviluppo dei diritti di cittadinanza
civile, politica e sociale e di piena applicazione del dettato costituzionale.
Nel progetto di chi governerà Como, città insignita dall’Onu del titolo di Messaggera di pace, nonché
sede dell’unico monumento dedicato alla Resistenza europea, auspichiamo che vengano previsti
interventi volti a consolidare una memoria storica che renda merito alle tante cittadine e tanti cittadini
comaschi che hanno lottato contro il fascismo e il nazifascismo e reso possibile lo sviluppo della città e
dell’intera nazione nella libertà e nella democrazia.
Per queste ragioni, l’Anpi di Como “Perugino Perugini”, unitamente alla segreteria provinciale,
sottopone alle candidate e ai candidati sindaco e alle consigliere e ai consiglieri, alcuni obiettivi che si
ritengono importanti nel futuro progetto di governo e nella futura gestione amministrativa cittadina.

(altro…)

ecoinformazioni on air/ Dongo: antifascisti uniti

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione del 9 maggio alle 7,45 di Metroregione di Radio Popolare. Centinaia di persone a Dongo l’8 maggio per la Presenza democratica organizzata dall’Anpi con un concerto di sindacati, partiti, associazioni, cittadini, cittadine. Una piazza allegra “fischiettante” grazie ai duecento fischietti distribuiti dalla Cgil e animata dal canto a squarciagola di “Bella ciao” e da slogan antifasciti.

(altro…)

Le sfumature della Liberazione a Milano

Dal corteo per il 25 aprile più grande del nord-Italia, quello che si è svolto nel pomeriggio di lunedì da porta Venezia fino al Duomo, a Milano, arrivano due conferme: sempre più persone riconoscono l’importanza della pratica di piazza, ma al contempo stiamo vivendo il fenomeno geopolitico più divisivo dalla caduta del Muro. Oltre settantamila persone, dicono gli organizzatori, ma la manifestazione ha trovato unità praticamente solo sul piano antifascista; il resto, l’attualità, è tutta da discutere.

(altro…)

7 ottobre/ Giornata della partecipazione/ Iniziativa nazionale Cgil a Roma

Il 7 ottobre a Roma, in Piazza Vittorio dalle 15,30 alle 20,00 si terrà la prima tappa di un percorso di discussione sul futuro del Paese promosso da Cgil. L’iniziativa si svolgerà attraverso tre panel tematici in parallelo: welfare, innovazione, ambiente dalle ore 15,30 alle ore 18,00, e proseguirà con un dibattito.

(altro…)

Programma

In occasione della festa del 2 Giugno, associazioni, partiti e sindacati – con il coordinamento dall’ANPI provinciale di Como – presentano un ampio programma di festeggiamenti e approfondimenti, articolato in due momenti per coprire l’intera giornata.

(altro…)

Riconoscere lo stato di Palestina per disinnescare odio e violenze

Condannare la violenza e dire due stati per due popoli non basta, bisogna riconoscere lo stato di Palestina per disinnescare odio e violenze. In una lettera indirizzata ai principali leader politici italiani, i presidenti di Cgil, Cisl, Uil, Anpi, Acli, Arci, Libera, Legambiente, promotori della conferenza stampa del 24 maggio (disponibile per la visione a questo link), chiedono una presa di posizione politica forte, una valutazione ragionata e volta alla concreta affermazione dei valori di pace in grado di avere un peso effettivo (e non solo di facciata) nella risoluzione del conflitto.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: