Giorno: 30 Aprile 2013

Cgil In-forma news aprile/maggio 2013

cgilinformaÈ in distribuzione la nuova edizione della newsletter mensile della Cgil di Como.  Per ricevere Cgil in-forma via mail scrivere a cgilinformacomo@gmail.com. Sfoglia on line Cgil informa[Si consiglia di scegliere la modalità schermo intero per evitare la pubblicità di Calameo]

1° maggio:annullato il concerto a Como

cgilcisluil«Con una nota le organizzazioni sindacali Cgil-Cisl-Uil Como comunicano che la manifestazione del 1° maggio, prevista in piazza Cavour a Como, alle ore 15:30 è annullata. La cancellazione dell’evento si rende necessaria alfine di non arrecare disagi alla popolazione e agli operatori addetti alla logistica, in conseguenza del peggioramento delle condizioni climatiche e del possibile rischio di esondazione del lago. Resta confermata la manifestazione programmata presso il territorio di Varese, alle ore 9:30»

286 licenziati nel mese di aprile

LavorosospesoScrive la Cgil lariana: «I lavoratori licenziati sono 286. Solo 125 sono stati inseriti nelle liste di mobilità: la legge di stabilità 2013 non ha rifinanziato l’iscrizione delle persone licenziate dopo il 31 dicembre 2012 da aziende che occupano fino a 15 dipendenti»

(altro…)

Resistenza e Memoria con Vittorio “Vik” Arrigoni

Memoria Precaria 2013

Anche quest’anno a Erba si è ricordato il 25 Aprile, Festa della Liberazione dal nazi-fascismo, durante “Memoria precaria”, giornata organizzata dai giovani dell’associazione Erbattiva, che da otto anni si impegnano nella realizzazione dell’evento (altro…)

Buongiorno piazza/ 30 aprile

Funerali_dei_due_braccianti_-_Celano,_3_maggio_1950Buongiorno piazza, alle ore 13 del 30 aprile 1950, si riunì, nel Palazzo Comunale di Celano (L’Aquila), la Commissione di collocamento, che stabiliva i turni di lavoro per i braccianti che sarebbero stati impiegati il 2 maggio nel Fucino. Alle ore 18.00 la seduta fu tolta, perché tra il rappresentante del Partito Comunista, le autorità comunali, gli esponenti della C.I.S.L. ed i rappresentati delle varie categorie sociali non c’era accordo. Continua a leggere→

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: