Una disperata vitalità/ Pasolini a Como con Arci Xanadù

???????????????????????????????????????????????????Per la prima volta a Como una rassegna pasoliniana, un omaggio ad un grande intellettuale il cui messaggio rimane, a distanza di quasi quarant’anni dalla sua tragica morte, ancora attualissimo. Dal 19 settembre al 30 ottobre, Como vedrà organizzata una mostra al Broletto, una serie di proiezioni in pellicola, diversi incontri (Ninetto Davoli e Carlo Di Carlo per citarne alcuni), ed un reading con Moni Ovadia, che proporranno al pubblico un ritratto del Pasolini pensatore e artista eclettico, del Pasolini regista e scrittore, del Pasolini provocatore e immorale, del Pasolini critico e poeta. La rassegna vuole ridare voce ad un personaggio scomodo e controcorrente che seppe mettere in luce con disperata vitalità le contraddizioni e i conflitti del suo tempo -che è anche, ancora, il nostro tempo – e che seppe descrivere e interpretare le bellezze e gli orrori di un’Italia in trasformazione.
La manifestazione è organizzata dal Circolo Arci Xanadù, con il patrocinio del Comune di Como ed il contributo della Regione Lombardia. La rassegna è parte del progetto L’Albero del cinema di Arci Xanadù, ecoinformazioni ed Associazione I Lunedì del cinema, realizzato con il contributo di Regione Lombardia.Tutto il programma è disponibile cliccando qui. [Jlenia Luraschi, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: