Caf per frontalieri

acliLe Acli aprono a Como un ufficio di assistenza fiscale per i lavoratori frontalieri.

 

«Il 9 luglio verrà inaugurato a Como, in Viale Roosevelt n. 23, l’Ufficio di assistenza fiscale per i lavoratori frontalieri di Caf Acli – annuncia un comunicato –. Esso fornirà assistenza ai lavoratori “di frontiera” nella compilazione dei dichiarativi fiscali e, nel periodo corrente, si attiverà per coadiuvarli nella procedura di “Voluntary Disclosure”».

«Sfruttando la capillarità di Caf Acli, l’Ufficio di Como sarà il punto di riferimento nazionale nella trattazione delle casistiche fiscali proprie dei frontalieri – conclude la nota –. I lavoratori frontalieri sono parte integrante della storia delle Acli di Como e viceversa: per questo motivo l’idea di creare uno spazio esclusivo per loro». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: