Giorno: 29 Ottobre 2015

7 novembre/ Polifonia con l’Africa

medici con l'africaMedici con l’Africa, in collaborazione con l’associazione Agorà di Albate e il coro Calycanthus di Treviglio, invitano, il 7 novembre alle 21 nella Parrocchiale di San Cassiano di Breccia, ad una serata musicale a scopo benefico, . L’iniziativa è a sostegno dell’ospedale di Angal in Uganda e vedrà tra gli ospiti l’organista Fabrizio Vanoncini e il direttore di coro Franco Forloni. Ingresso libero. (altro…)

CcP/ Cantù resta, presto le motivazioni

Coordinamento_comasco_paceCome previsto, il Cda del Coordinamento comasco per la Pace nella sua riunione di mercoledì  28 ottobre ha respinto la richiesta di espulsione del Comune di Cantù avanzata da Luca Marchiò e sostenuta dall’Anpi e dal Prc. Il documento, approvato all’unanimità dall’organo direttivo del sodalizio pacifista lariano, annuncia l’uscita nei prossimi giorni di una presa di posizione più ampia nella quale saranno rese pubbliche le motivazioni del’”assoluzione” del Comune di Cantù. (altro…)

La Provincia mette in vendita otto automezzi

vendesiSull’Albo pretorio dell’amministrazione provinciale è stato pubblicato il bando per la vendita di otto veicoli (vetture e autocarri) di proprietà dell’Ente. Il termine per la presentazione delle offerte è stato fissato per il giorno 12 novembre entro le 12. Gli automezzi saranno posti in vendita nello stato di fatto in cui si trovano. Gli stessi potranno essere visionati, ognuno con la documentazione a essi relativa, compresi i libretti di circolazione, fino all’ 11 novembre, dalle 14 alle 17  di lunedì e mercoledì presso la sede dell’officina provinciale di Como in via Pasquale Paoli 30 previo accordo telefonico chiamando il numero 031523219. L’asta si terrà, ai sensi dell’art. 73 lettera c) ed art.76 del R.D. n. 827/1924, a mezzo di offerte segrete e l’aggiudicazione avverrà con il criterio del prezzo più alto, da confrontarsi con il prezzo posto a base d’asta fissato dalla Provincia, per ogni singolo automezzo. Leggi il bando con l’elenco degli automezzi. [jl, ecoinfomazioni]

Dal 15 novembre obbligatoria la dotazione da neve sulle strade

neveL’Amministrazione provinciale di Como, comunica che torna l’obbligo di gomme da neve o catene a bordo sulle strade provinciali di Como dal 15 novembre 2015 al 15 aprile 2016. «Premesso che durante i periodi di possibile formazione di ghiaccio sul piano viabile e di precipitazioni a carattere nevoso, anche a bassa quota, si sono riscontrati disagi per la circolazione stradale che condizionano il regolare flusso del traffico lungo le strade provinciali e che, in tali circostanze, occorre evitare  che  i  veicoli  in difficoltà  possano  produrre  blocchi  della circolazione  rendendo, di conseguenza, difficoltoso se non impossibile, garantire l’espletamento dei servizi di emergenza, pubblica utilità e di sgombero neve, sarà obbligatorio circolare su   tutte   le   strade    gestite   della   Provincia  di  Como  con pneumatici invernali idonei alla marcia  su  neve  o  su  ghiaccio o, in alternativa, con mezzi antisdrucciolevoli omologati, installati in presenza di precipitazione nevose (leggi nell’ordinanza l’elenco completo).  Nel periodo di vigenza dell’obbligo i ciclomotori a due ruote e i motocicli, possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulle strade e di fenomeni nevosi in atto. In caso di inosservanza dell’ordinanza, la multa sarà pari a 85 euro fuori dai centri abitati e 41 euro nei centri abitati.» [jl, ecoinformazioni]

31 ottobre/ Holloween per i bambini è al Sociale

halloweenIn occasione di Halloween, sabato 31 ottobre il teatro Sociale ospiterà il piccolo pubblico tra le sue sale e le sue poltrone per un’intera notte. Insieme a Fata Morgana, attraverso una speciale caccia al tesoro, i bambini andranno alla scoperta dei luoghi nascosti e misteriosi del teatro, ascolteranno racconti incantati, ceneranno con altri bambini, per poi addormentarsi nei sacchi a pelo, tra le scenografie e i costumi. Il teatro si occuperà anche della cena e della colazione. I posti a disposizione sono andati esauriti in poco tempo, ma visto la grande richiesta il teatro spera di poter ripetere questa iniziativa anche più avanti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: