Giorno: 6 Novembre 2015

10 novembre/ sciopero unitario del trasporto pubblico

scioperoDopo l’adesione massiccia alle 4 ore di sciopero del 29 settembre, i sindacati confederali dei trasporti, Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti hanno indetto per martedì 10 novembre 8 ore d’interruzione dal lavoro.È previsto un presidio davanti al Comune di Como dalle 10 alle 13.

La motivazione è la stessa: dopo sette mesi di trattative, Asf continua a opporsi a un accordo sindacale che dia ampie garanzie alla ricollocazione, interna ad Asf , delle lavoratrici e dei lavoratori non idonei alla mansione. I mezzi pubblici si fermeranno dalle 8.30 alle 16.30.
«Per prima cosa – commenta Marco Fontana, segretario provinciale Filt Cgil – ci scusiamo con gli utenti. Anch’essi sono vittima dell’intransigenza dell’azienda: noi non abbiamo altra scelta. Lo spostamento in avanti dell’età lavorativa crea un problema e le aziende cercano di liberarsi sui lavoratori non più completamente produttivi scaricandoli sul welfare pubblico». L’autista è, da sempre, una delle attività considerate più usuranti: «A questo panorama dobbiamo, purtroppo, registrare il totale disinteresse delle istituzioni locali. Dopo parecchie sollecitazioni, comune di Como e amministrazione provinciale, proprietari del 51% di Asf, non hanno dato cenni di disponibilità a confrontarsi con noi sui motivi dello sciopero, dimostrando totale disinteresse alle ragioni dei lavoratori» [aq, ecoinformazioni]

14 novembre/ 8° anniversario Koinè

Compleanno koiné-page-001La bottega Koinè di Olgiate Comasco, per festeggiare i suoi 8 anni, offrirà a tutti un’apericena con i prodotti del commercio equo e solidale. Il 14 novembre, dalle 17,30, sarà quindi l’occasione giusta anche per conoscere questa realtà e magari entrare a far parte del suo mondo. In ogni caso, l’importante sarà la presenza numerosa per rendere il giusto merito all’associazione.

7 novembre/ Kammermusik alla Casa della Musica

via Collegio dei Dottori 9 a Como.

Protagonista della serata il Trio Accademia, formato da Elisa Scaramozzino, violino, Francisco Ruiz Iglesias, viola, e Nikolay Shugaev, violoncello. in programma musiche di Ludwig Van Beethoven (Trio per violino, viola e violoncello in do minore op. 9 n. 3), Franz Schubert (Trio per violino viola e violoncello in si bemolle D 471) e Jean Sibelius (Trio per violino viola e violoncello in sol minore).

L’ingresso è libero.
Elisa Scaramozzino studia presso il conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria poi presso l’Accademia Nazionale di Musica e Teatro di Vilnius (Lituania); collabora regolarmente con numerose orchestre, tra cui l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’orchestra Giuseppe Verdi del Teatro di Salerno, l’orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, l’orchestra “Gruotzio” della Lituania. Dal nel 2015 è stata scelta da Riccardo Muti per fare parte dell’orchestra “L.Cherubini”.

Francisco Ruiz Iglesias, nato a Malaga, si diploma nel 2012 e lo stesso anno vince la 7a edizione del concorso per solisti indetto dal Conservatorio di Malaga; è stato primo violino e spalla dell’Orquesta Sinfónica Provincial de Málaga, della Joven Orquesta Barroca de Andalucía, e dell’ Ensemble “Elegance”; attualmente studia direzione d’orchestra al Conservatorio Superiore di Malaga e sta conseguendo il Master in viola presso il Conservatorio della Svizzera Italiana.

Nikolay Shugaev, nato a Mosca nel 1988, è il vincitore del premio The International Holland Music Sessions del 2013; inoltre ha vinto numerosi altri concorsi (American Fine Arts Festival, Rome Chamber Music Festival, Concorso Russo per giovani violoncellisti, Valsesia Musica, Concorso Internazionale “Paper de Musica”, Musica da camera a Cracovia, Concorso Internazionale Città di Pinerolo, Concours International de Musique de Lausanne). Attualmente si sta perfezionando al Conservatorio della Svizzera italiana a Lugano.

9 novembre/ Esperanza Spalding al Teatro Sociale di Como

Arriva al Teatro Sociale Esperanza Spalding, bassista, cantante e compositrice, considerata una delle nuove “voci” del jazz internazionale, per un concerto intitolato Emily’s D+Evolution che rinnova la sua offerta musicale.

JazzAllJazz_esperanza_spalding

Tre volte premiata con Grammy Awards (anche per il miglior album di esordiente nel febbraio 2011), per dieci anni violinista in un’orchestra classica, poi collaboratrice di importanti jazzisti come Joe Lovano, Patti Austin, Stanley Clarke e Pat Metheny, Esperanza Spalding propone con questo nuovo progetto un più ampio concetto di spettacolo, che riprende anche antiche passioni come teatro e poesie, e che in sintesi l’artista definisce come “il realizzarsi di scenette musicali dal vivo”.

Esperanza Spalding

Emily’s D+Evolution

9 novembre 2015, ore 21

Teatro Sociale Como 

Via Bellini 3, 22100 Como
Biglietteria: +39 031.270170

29 ottobre, 6, 12 e 26 novembre/ Il colore del suono

coloredelsuonoIl Coordinamento comasco per la Pace, le biblioteche di Fino Mornasco, Cassina Rizzardi e Guanzate, l’associazione Allegria invitano a Il colore del suono, viaggio nel tempo e nei luoghi della musica a cura di Roberto Caselli giornalista di Radio Popolare e critico musicale. (altro…)

6 novembre/ In Como Sud

legambiente 6-11-15Un’esperienza tra cultura e natura, incontro con Michele Marciano, presidente circolo Legambiente Como, saluto, Andrea Rinaldo, Legambiente Como, presentazione progetto, Luigi Cavadini, assessore alla Cultura Comune di Como, Vittorio Pozzi, Acli, Andrea Paredi, Cgil, Marco Ponte, Fiab, Antonella Pinto, gruppo Quale futuro per Rebbio, Giusto Della Valle, Parrocchia S. Martino, letture di Mariangela Castelli e Tiziana Roncoroni, venerdì 6 novembre alla ex Circoscrizione 3, in via Varesina 1 Como, organizza Circolo Legambiente Como A. Vassallo.

6 novembre/ Il blues

6 novembreAppuntamento venerdì 6 novembre
alle 21 alla Chiesetta di S. Giuseppe in piazza Pellico 3 a Cassina Rizzardi per Il colore del suono: Viaggio nel tempo e nei luoghi della Musica a cura di Roberto Caselli, giornalista di Radio Popolare e critico musicale, organizzato dal Coordinamento comasco per la Pace e biblioteche comunali di Fino Mornasco, Cassina Rizzardi e Guanzate, in collaborazione con l’Associazione Alégria di Cassina Rizzardi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: